breaking news

Avellino| Ex Isochimica: nuove verifiche nel sottosuolo

13 September 2017 | by Marco Grasso
Avellino| Ex Isochimica: nuove verifiche nel sottosuolo
Attualità
0

Nuove verifiche a Pianodardine. La conferenza dei servizi del Comune di Avellino ha approvato il piano di caratterizzazione integrativa del sottosuolo dell’ex fabbrica dei veleni. Le prossime verifiche serviranno a fare luce sull’origine delle sostanze diverse dall’amianto rinvenute nelle acque sotterranee. Poi si potrà procedere alla bonifica.

Al tavolo del confronto a Palazzo di Città si sono ritrovati Comune, Provincia, Regione, Asl e Arpac, oltre ai responsabili della Theolab di Volpiano, ditta affidataria delle operazioni di caratterizzazione.

L’analisi di rischio per sito specifico, sarà necessaria a comprendere se la fonte inquinante è interna o esterna all’Isochimica.

Il nuovo intervento dovrebbe essere completato nel giro di tre mesi. Poi si potrà avviare il progetto preliminare di bonifica del sottosuolo, da concludere entro sei mesi dall’approvazione dell’analisi di rischio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com