breaking news

Sanità campana, fanalino di coda per prestazioni e qualità

Sanità campana, fanalino di coda per prestazioni e qualità

5 July 2018 | by Maresa Calzone
Sanità campana, fanalino di coda per prestazioni e qualità
Attualità
0

Un primato che non fa certo onore alla regione Campania, quello emerso da una indagine nazionale a cura dell’Osservatorio Gimbe.                La Campania infatti stando ai risultati della ricerca, risulta essere l’ultima in classifica per il sistema sanitario, con una spesa pro capite di  poco più di 300 euro per il cittadino. Inoltre risultano bassi i parametri valutativi dei livelli assistenziali, con una rete ospedaliera insoddisfacente.Troppo lunghe le liste d’attesa per le prestazioni mediche e visite specialistiche e strumentali  anche di estrema urgenza.Non va bene nemmeno il quadro che riprende il tasso di mortalità regionale causato dal cancro.Benevento si attesta purtroppo  sui gradini in cima alla classifica per mortalità legata a patologie tumorali e il dato appare allarmante soprattutto se lo si paragona a città più grandi per numero di abitanti come Caserta. Ci sono poi i così detti “viaggi della speranza” che fanno sciamare i pazienti oncologici e non solo, verso altre strutture ospedaliere, soprattutto del nord Italia, ritenute più idonee, ma naturalmente non sempre questa valutazione corrisponde alla realtà. Resta quindi negativa la nota a carico della sanità pubblica regionale,pur considerando le varie eccellenze nel campo medico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com