breaking news

Ariano Irpino| Blitz in una discoteca: dipendenti in nero e senza licenze

13 November 2017 | by Anna Liguori
Ariano Irpino| Blitz in una discoteca: dipendenti in nero e senza licenze
Cronaca
0

Mancavano le autorizzazioni sanitarie, non c’erano licenze commerciali, i dipendenti lavoravano in nero e persino il dj aveva tutti cd musicali contraffatti o brani in formato digitale scaricati illegalmente. Il blitz della polizia in una discoteca di Ariano Irpino era scattato per evacuare il locale che non aveva neppure le uscite di emergenza. Uno scantinato che al massimo avrebbe potuto funzionare da deposito e invece ospitava una discoteca dove era in corso una festa con piu’ di duecento ragazzi, molti dei quali minorenni ai quali venivano amministrati tranquillamente alcolici e superalcolici. Il locale si trova nel rione Cardito, alla periferia della citta’ e per la festa organizzata da un’associazione culturale era prevista anche la presenza di due personaggi del panorama televisivo nazionale, del tutto ignari di essere stati invitati a un evento abusivo. Il titolare, un 40enne di Ariano Irpino e’ stato denunciato per una sfilza di irregolarita’ amministrative e penali. Denunciato anche il dj per il possesso di materiale audiovisivo contraffatto e quattro giovani che esercitavano senza alcuna autorizzazione l’attivita’ di vigilanza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com