breaking news

“L’Arte del belcanto”, l’ultimo album del tenore Pisaniello

“L’Arte del belcanto”, l’ultimo album del tenore Pisaniello

28 November 2016 | by redazione Labtv
“L’Arte del belcanto”, l’ultimo album del tenore Pisaniello
Cultura
0

“L’Arte del belcanto” questo l’ultimo album del tenore Nicola Pisaniello che proprio in settimana sarà pubblicato.  Un progetto innovativo, ma allo stesso tempo intrinseco di classicismo contenente estratti da opere del Belcastro che il maestro ha eseguito per il mondo, tra cui Don Pasquale di Gaetano Donizetti, Lucia di Lammermoor di Donizetti, Elisir D’Amore di Gaetano Donizetti, Rigoletto di Giuseppe Verdi , Lucrezia Borgia di Gaetano Donizetti, Norma di Vincenzo Bellini.
L’album p stato prodotto dalla “Kicco Music” di Giovanna Nocetti (nella foto in alto), famosa cantante degli anni ’70 e spesso ospite di successo in Rai e altre emittenti.

«Mi scopri in un concerto a Milano e rimase colpita dalle mie qualità, essendo proprietaria della nota casa discografica “Kicco Music” per la quale hanno inciso grandi nomi come Katia Ricciarelli, José Cura, Daniela Dessì , Fabio Armiliato», spiega il maestro Pisaniello che continua: «Mi chiese di passarle del mio materiale e ne venne fuori un live che ha avuto grande successo perché distribuito in 240 paesi del mondo “Romantic Arias Nicola Pisaniello” 2014. “L’arte del bel canto” è il secondo live che girerà in tutto il mondo con un’etichetta di spicco come “Kicco Music” ed è questa una delle più grandi soddisfazioni per un’artista della lirica che ormai si è esibito in più parti del mondo dall’isola di Martinique a Caracas, da Vancouver a Pechino, Damasco».
Ma non è la prima opera che il maestro Pisaniello produce in collaborazione con Nocetti. Infatti già sono in vendita in streaming due dvd sempre prodotti dalla “Kicco Music”, “Galà italiano” che è uno strepitoso concerto che ha tenuto a Caracas (Venezuela) e l’opera Lucia di Lammermoor.

Ancora uscirà presto anche un altro live di arie da camera con accompagnamento pianistico dal nome “Nicola Pisaniello sotto le stelle”.

Insomma non si placa l’attività del tenore lirico che dopo varie esperienze in palcoscenico e ad un anno dalla festa del ventesimo di carriera si sente pronto ad aggiungere nuovi titoli a corredo del suo curriculum. Pisaniello è orientato su opere cosiddette sovracute per le quali si sente particolarmente votato come “I Putitani” di Vincenzo Bellini e “La Favorita” di Gaetano Donizetti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com