breaking news

Seconda edizione BCT, novità in vista. Cinque i concorsi in programma

5 September 2017 | by Alberto Tranfa
Seconda edizione BCT, novità in vista. Cinque i concorsi in programma
Cultura
0

Seconda edizione, cinque concorsi e molte novità. Sono questi i numeri sommari della seconda edizione del BCTFestival Nazionale del Cinema e della Televisione Città di Benevento –  in programma a partire dal prossimo 4 luglio. La seconda edizione sarà, infatti, arricchita da ben cinque concorsi che si aggiungeranno a quelli già presenti nella prima recente edizione. Al settore televisivo saranno dedicati due bandi, uno titolato “Mondo Parallelo“, con focus sul mondo del giornalismo d’inchiesta, l’altro, titolato “Laboratorio Format” che farà parte della “Sezione Autore Televisivo. Nello specifico il primo è riservato a donne e uomini fino ai 35 anni d’età e sarà incentrato sulla realizzazione di un servizio di inchiesta giornalistica nel quale venga raccontato un fatto, un avvenimento o una storia, recente o datata, di pubblico interesse della durata di massima di 10 minuti. Presidenti di giuria d’eccezione, ossia l’autore televisivo, ideatore e capo progetto del programma Tv “Le Iene”, Davide Parenti. Al vincitore verrà data la possibilità di svolgere, infatti, uno stage presso la redazione del programma a partire da settembre 2018.
Il secondo, “Laboratorio Format“, avrà come tema un lavoro ultimato (idea, riprese, montaggio e post produzione) della durata massima di 3 minuti, che segua la forma del teaser televisivo. I tre format vincitori verranno selezionati e presentati alle maggiori società italiane di produzione televisiva, durante la Kermesse. A presiedere la giuria che valuterà i lavori presentati, sarà Gesualdo Vercio, direttore del canale televisivo “Real Time”, Discovery Italia.
Ma non finisce qui: verrà dato risalto al cinema “indipendente” istituendo una sezione del concorso, titolata “Gratest Indipendent Films”, riservata alla presentazione di lungometraggi prodotti e distribuiti senza il coinvolgimento delle grandi case di produzione.  Tali opere verranno valutate da una giuria di settore, presieduta dal maestro Ugo Gregoretti.  Altri due concorsi saranno lo “Spazio Short film“, cortometraggi avanti ad oggetto temi di libera scelta della durata massima di 15 minuti realizzati da giovani di età non superiore ai 35 anni e la seconda edizione di “Io Esisto“, dedicato ai cortometraggi realizzati dagli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado della Regione Campania, il cui tema sarà “Valore Donna #NoViolenza”. Entrambi avranno come Presidente di giuria il produttore e Premio Oscar Nicola Giuliano.  Nella sezione “Sentieri” la giuria permanente del Festival sceglierà i film in concorso per la seconda edizione del BCT nella categoria “lungometraggi, opere prime e seconde, riconosciute di interesse culturale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Cinema“.
Fuori concorso invece i film di maggior successo al botteghino nella stagione 2017-2018 che rientreranno nella sezione “Hortus Conclusus – Box Office”.
Insieme ai Presidenti di giuria indicati in precedenza e alla giuria permanente del Festival, il BCT, per la nuova stagione, apre agli studenti universitari di tutta Italia, offrendo loro la possibilità, mediante apposita iscrizione sul sito ufficiale della Kermesse, di entrare a far parte della “Giuria Universitaria” e visionare i lavori 30 giorni prima dell’inizio del Festival per poter esprimere il proprio giudizio.

In sintesi, dunque, i concorsi del BCT per l’edizione 2018 saranno: 

SPAZIO SHORT FILM , per la realizzazione di cortometraggi. Presidente di giuria: Nicola Giuliano

IO ESISTO EDIZIONE 2 , per la realizzazione di cortometraggi. Presidente di giuria: Nicola Giuliano

GREATEST INDIPENDENT FILMS , per la valorizzazione delle pellicole indipendenti. Presidente di giuria: Ugo Gregoretti

MONDO PARALLELO , per la realizzazione di documentari d’inchiesta giornalistica. Presidente di giuria: Davide Parenti

LABORATORIO FORMAT, per la realizzazione e ideazione di nuovi format televisivi. Presidente di giuria: Gesualdo Vercio

SEZIONE LUNGOMTRAGGI “SENTIERI” , Opere prime e seconde riconosciute di interesse culturale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Cinema

SEZIONE FUORI CONCORSO – HORTUS CONCLUSUS – BOX OFFICE , per la promozione e distribuzione dei film di maggior successo al botteghino nella stagione 2017/2018

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com