breaking news

Avellino| Ferragosto Partecipato, Ciampi: i fondi che avanzeranno devoluti a Genova

14 August 2018 | by Redazione Av
Avellino| Ferragosto Partecipato, Ciampi: i fondi che avanzeranno devoluti a Genova
Eventi
0

“Clementino al Corso Vittorio Emanuele e gruppi emergenti avellinesi a Borgo Ferrovia”. Attraverso un comunicato stampa viene ufficializzato quanto già trapelato tra ieri pomeriggio e questa mattina. “Nel giro di un paio di giorni – si legge nella nota – l’amministrazione comunale di Avellino targata Ciampi è riuscita ad organizzare il primo “Ferragosto Partecipato” avellinese. I due concerti, infatti, si terranno grazie al coinvolgimento di decine e decine di cittadini e di aziende che stanno effettuando donazioni spontanee attraverso il Money Box di Paypal comunicato dal primo cittadino tramite il “Blog delle Stelle”, dell’Associazione Commercianti Avellino (Aca) presieduta da Filippo Fasulo che curerà gli aspetti organizzativi e dell’Associazione “Invasioni” di Luca Abbandonato che curerà, invece, la direzione artistica. Entrambe le associazioni, supportate da un piccolo contributo del Comune, si sono proposte all’amministrazione per organizzare il Ferragosto. Inoltre, il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia, i quattro parlamentari irpini Michele Gubitosa, Ugo Grassi, Generoso Maraia e Maria Pallini, il sindaco Vincenzo Ciampi e gli assessori comunali, effettueranno una loro donazione per far sì che il Ferragosto avellinese si possa tenere. Due le date dei concerti in programma: sabato 18 agosto, nei pressi della Villa Comunale, l’esibizione – a partire dalle 21.30 – di Clementino. Già dalla mattina, però, sempre lungo il Corso, apriranno gli stand del “Ferragosto Food Avellino”. Si potranno degustare, per tutto il giorno, le eccellenze irpine di alcune delle migliori attività commerciali del capoluogo. Sabato 25 agosto, a partire dalle 20.00, i gruppi emergenti locali si esibiranno a Borgo Ferrovia per una serata di divertimento con la musica irpina”.

“Sono molto soddisfatto per quello che siamo riusciti a fare in pochissimo tempo – afferma il sindaco di Avellino – Ci siamo mossi in emergenza, ma l’idea del Ferragosto partecipato può essere un esperimento da replicare anche il prossimo anno e per i prossimi eventi in città. Ringrazio poi gli sponsor, le associazioni, i parlamentari, la giunta ed i cittadini che, con le loro donazioni, ci consentiranno di offrire alla città un programma di Ferragosto di tutto rispetto. Ricordo, tuttavia, che chi vuol continuare a contribuire al nostro evento, può ancora farlo effettuando donazioni sull’Iban di Aca che comunicheremo nelle prossime ore attraverso la mia pagina Facebook. Ciò che avanzerà dalle donazioni, sarà interamente devoluto per contribuire alle operazioni di soccorso e di messa in sicurezza dovute al crollo del ponte Morandi a Genova”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com