breaking news

Sponz Fest 2018: Selvatico è colui che si salva

Sponz Fest 2018: Selvatico è colui che si salva

21 August 2018 | by redazione
Sponz Fest 2018: Selvatico è colui che si salva
Eventi
0

Sponz Fest 2018: salvarsi dalla mansuetudine. Il tema dominante l’intera manifestazione, dal 21 al 26 agosto, si dipanerà nel mondo selvaggio di Calitri e nel comprensorio dell’Irpinia d’Oriente.

La mansuetudine come appiattimento dell’uomo, come corrosione della libertà lontana da un respiro salvifico, sempre più lambita da precarietà che genera incertezze.

Incontri, dibattiti, musica per cercare di trovare un nuovo cammino, con risposte diverse da ciò che la quotidianità offre.

Tra i principali appuntamenti, mercoledì 22 agosto “CAMMINANDO CAMMINANDO NELLA CUPA”, ensemble di musica antica con ANGELO BRANDUARDI e GIOVANNANGELO DE GENNARO; sabato 25 agosto “’NTA LA CUPA”, concerto di VINICIO CAPOSSELA.

Tutto immerso nei luoghi più angusti e a stretto contatto con la natura, a partire dall’arena della Cupa fino all’altura di Gagliano, gustando alba e tramonto all’insegna di musica, ricordi e nuove visioni

Dal 21 al 26 agosto, in Alta Irpinia, Sponz Fest 2018: un viaggio tra scoperte e nuovi orizzonti, sempre in cammino.

Marco Bozza
www.facebook.com/paroliere

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com