breaking news

Benevento| Mastella araba fenice: “recuperata la mia dignità politica”

13 September 2017 | by Enzo Colarusso
Benevento| Mastella araba fenice: “recuperata la mia dignità politica”
Politica
0

Nell’ora più difficile della sua vicenda politica ed umana Clemente Mastella vince la sua battaglia personale, afferma il suo diritto ad esserci, consolida la sua posizione di sindaco e non rinuncia a contare politicamente. Il President, che fu teatro della drammatica conferenza stampa del 2008, quella in cui gridò al mondo di avere le mani pulite, lo accoglie per questa ennesima ripartenza. E si, perchè Mastella è specialista nell’arte di risorgere dalle sue ceneri, che piaccia o meno. E’ emozionato il sindaco, a tratti anche commosso. Dieci anni ad inseguire avvocati e nuove incriminazioni lo hanno inevitabilmente segnato ma non gli hanno tolto la verve del combattente.

 

Auspica che la sua storia giudiziaria non abbia più a ripetersi, magari coinvolgendo chi non ha il suo carisma e la sua popolarità e paventa una palingenesi giudiziaria di cui non è possibile più fare a meno e in questo lo supportano anche le parole dell’avvocato Furgiuele che gli è accanto in conferenza stampa. Commosso fino alle lacrime ma cazzuto quanto basta. Stop ad ogni strumentalizzazione che lo abbia come soggetto, basta associare il suo nome all’eterno trasformismo italico arrivando anche a chiedere i danni al governo americano che non lo volle sul proprio suolo, in questo caso volando decisamente alto.

Politicamente la conferenza stampa vive tutta sulla dichiarata volontà di non volersi candidare e se le sue parole “esser dien seme” a reali volontà da qui a al prossimo futuro, anche in questo caso Mastella sembra orientato a sotterrare velleità personali da conducator per fare spazio ad un ruolo di indirizzo di prossime iniziative.

Il sindaco attacca i suoi detrattori. Non li nomina ma è sufficiente a capire di chi si tratti. E se solo ieri sembrava ai limiti della umana sopportazione, oggi egli rinasce e ribadisce il suo diritto ad esserci, che piaccia o meno.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com