breaking news

Avellino| La vela del M5S contestata dall’ex Guidi: l’ex Moscati una nostra battaglia

Avellino| La vela del M5S contestata dall’ex Guidi: l’ex Moscati una nostra battaglia

4 December 2018 | by Redazione Av
Avellino| La vela del M5S contestata dall’ex Guidi: l’ex Moscati una nostra battaglia
Politica
0

La verità trionfa da sola, la menzogna ha sempre bisogno di complici”. È la scritta che campeggia ai piedi della lista delle cose fatte dalla giunta Ciampi sulla nuova vela del Movimento 5 Stelle che sta facendo il giro della città di Avellino. Lo aveva annunciato su facebook il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia e così è stato. Dopo le vele per la vittoria del ballottaggio e contro gli 8 consiglieri della pregiudiziale sul Ferragosto, ecco sventolare l’elenco dell’attività svolta dall’amministrazione pentastellata. “Oggi – si legge in un post del deputato grillino – il dissequestro di Piazza Castello sotterrata dall’incuria delle vecchie amministrazioni, conferme sull’organizzazione del Natale e seguito del lavoro sui conti bucati lasciati al M5S in eredità. A questo il Movimento 5 Stelle di Avellino ha aggiunto una sintesi di alcune delle cose fatte in questi 130 giorni di amministrazione prima della sfiducia votata da Pd, diversamente PD e demitiani. Vele spiegate, vele di verità”.

Ma proprio su un passaggio di questa lista, il gruppo di cittadinanza “Avellino Rinasce”, coordinato proprio dalla precedente candidata a sindaco dei pentastellati, Tiziana Guidi, parla di cialtroneria. Guidi intende fare chiarezza su quanto riportato al punto 3: “Spostamento degli uffici Asl all’ex-Moscati”. “Vogliamo precisare – dice – che il nostro gruppo ha lavorato per 3 anni, mettendo in strada banchetti per raccogliere firme, ben 3000, che sottoscrivevano una petizione che richiedeva appunto tale riutilizzo dell’ex-ospedale di Viale Italia. A questo abbiamo affiancato un lungo lavoro di ricerca negli archivi di Stato, rintracciando vincoli di indicazione di utilizzo. Si sono succeduti incontri in Regione ed ai massimi livelli istituzionali. Solo al termine di tutto questo percorso c’è stato l’intervento di Campi che ha richiesto un tavolo convocato dal Prefetto a cui hanno partecipato i vertici di ASL e Moscati e lo stesso Ciampi. Ma è stato solo un tassello di una operazione ben più ampia condotta con il sacrificio e l’impegno degli attivisti di Avellino Rinasce”.

Insomma l’associazione non consente a Ciampi e compagni di intestarsi una sua battaglia e trarne un merito che non gli spetta e attende rettifica e scuse. “Un’operazione – conclude Guidi – che definire cialtrona è poco”.

Questi i 36 punti dell’elenco:

1) Operazione verità sui conti del Comune
2) Precari storici stabilizzati
3) Uffici Asl, rinascita dell’ex ospedale Moscati
4) Messa in sicurezza la casetta adiacente all’ex Cinema Eliseo
5) Due giornate ecologiche, più giorni per il conferimento dei rifiuti
6) Approvato il PICS
7) Riapertura Bonatti e Ponte Ferriera
8) Salvo l’Avellino Calcio
9) Ripristino della Fontana di Bellerofonte
10) Campus Scolastico – Recupero Area ex Scuola Dante Alighieri
11) Manifestazioni sportive nei quartieri
12) Nuovi new jersey al Corso
13) App “Heart” per la valorizzazione del territorio, premiata allo Smau per innovazione smart
14) Ripreso il dialogo per il Piano di Zona Sociale A4
15) Assegnazione definitiva di 17 alloggi di Contrada Quattrograne Ovest
16) Nuova Azienda Speciale Consortile ATS A04
17) Avviata raccolta degli oli esausti
18) Tunnel valutato dal Provveditorato Opere Pubbliche
19) Centro Operativo Comunale per le emergenze terremoto
20) Eventi culturali su tutto il territorio
21) Cantieri Culturali permanenti

22)Creo e innovo” Per le attività commerciali
23) Nuova illuminazione per la Torre dell’Orologio
24) Manutenzione strutture sportive
25) Laboratorio di Urbanistica Partecipata
26) Taglio indennità Sindaco a favore delle attività sociali
27) Droni contro l’inquinamento (primi in Italia)
28) Più finanziamenti per l’Housing Sociale
29) Avviata riqualificazione del Palazzo degli Uffici Comuali
30) Pulizia dai rifiuti ingombranti
31) Approvato il Progetto “Museo Diffuso
32) Riqualificazione Torrente Fenestrelle, salvo il finanziamento
33) Piantati nuovi alberi in Città
34) Messo in sicurezza ponte di Via Acciani
35) Pulizia caditoie
36) Protocollo d’intesa per lo spostamento degli autobus dell’A.Ir. da Piazza Kennedy

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com