breaking news

Avellino| Ciampi su fb: incertezza sul dissesto, non mi ricandido. Mossa per ricompattare il M5S

Avellino| Ciampi su fb: incertezza sul dissesto, non mi ricandido. Mossa per ricompattare il M5S

15 March 2019 | by Redazione Av
Avellino| Ciampi su fb: incertezza sul dissesto, non mi ricandido. Mossa per ricompattare il M5S
Politica
0

Un messaggio affidato ai social, come nello stile del Movimento 5 Stelle, per l’ex sindaco Vincenzo Ciampi che dal suo profilo facebook annuncia di non ricandidarsi alla carica di primo cittadino.
“Come è noto – scrive Ciampi – ho subordinato la mia ricandidatura alla dichiarazione di dissesto finanziario anche da parte del Commissario, in quanto convinto, tuttora, che esso rappresenti l’unico rimedio utile per affrontare, gestire e risolvere la grave crisi finanziaria in cui versa il Comune di Avellino. Del resto, avendolo approvato in Giunta ritenevo doveroso verso gli avellinesi continuare il mio impegno qualora il dissesto fosse stato confermato dal Commissario. Siccome, a tutt’oggi, la decisione del Commissario non è ancora pervenuta, le elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale si avvicinano sempre più e continua lo stato di incertezza al riguardo, comunico la mia decisione di non ricandidarmi.
La dichiarazione di dissesto, infatti, sarebbe stata l’unica circostanza che mi avrebbe indotto a riproporre la mia candidatura derogando ad una mia profonda convinzione: per un cittadino comune come me l’impegno “politico” deve essere a tempo determinato per cui finito il mandato (comunque sia finito) bisogna tornare a tempo pieno alla propria vita familiare, lavorativa ed affettiva.
Ovviamente, colgo l’occasione per confermare la mia piena appartenenza e la mia convinta adesione ai valori, ai principi e al progetto politico del M5S. Un progetto di cambiamento e rottura rispetto al passato”.
La rinuncia arriva all’indomani dell’annuncio di due liste pentastellate per le comunali di Avellino, una figlia dell’amministrazione uscente e una di derivazione Meetup, entrambe in attesa di certificazione. Con ogni probabilità, dunque, il passo indietro di Ciampi ha anche l’obiettivo di ricompattare il gruppo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com