breaking news

Benevento| Sanità, nuove attrezzature a Sant’Agata. Pizzuti: De Luca sensibile alle aree interne

21 September 2018 | by Enzo Colarusso
Benevento| Sanità, nuove attrezzature a Sant’Agata. Pizzuti: De Luca sensibile alle aree interne
Salute
0

Un macchinario per la radioterapia capace di produrre fasci di elettroni e di protoni, che, opportunamente collimati, vengono fatti incidere sul volume bersaglio. Lo ha destinato il Governatore De Luca, in qualità di commissario ad Acta per la sanità campana, al poolo oncologico di Sant’Agata dei Goti, nell’ambit della ridefinizione del fabbisogno di acceleratori lineari della macroarea Avellino/Benevento portando la dotazione da a 6 a 7 unità sulla base della popolazione, e tenuto conto della particolare configurazione orogeografica delle province di Avellino e Benevento. Nel contempo, l’Azienda Ospedaliera “San Pio” ha adottato la delibera n. 545 del 21.09.2018, con la quale ha approvato il progetto per la realizzazione della Medicina Nucleare presso il Presidio “Sant’Alfonso Maria de’ Liguori” di Sant’Agata de’ Goti, atto necessario per l’ottenimento del finanziamento regionale ad esso dedicato.

Il Direttore Generale dell’A.O. “San Pio”, Renato Pizzuti, nella circostanza ha dichiarato che “l’assegnazione dell’apparecchiatura e l’avvio della procedura per il finanziamento della Medicina Nucleare rappresentano un’ulteriore prova della sensibilità del Presidente De Luca verso i problemi della sanità campana ed in particolare delle zone interne, che si esprime attraverso atti concreti, volti a potenziare la nostra Azienda Ospedaliera ed a costituire un polo oncologico di alta specializzazione”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com