breaking news

Pallamano| Valentino Ferrara, la preparazione continua nonostante le difficoltà

Pallamano| Valentino Ferrara, la preparazione continua nonostante le difficoltà

19 September 2018 | by redazione Labtv
Pallamano| Valentino Ferrara, la preparazione continua nonostante le difficoltà
Altri sport
0

Dopo le prime due settimane dall’inizio della nuova stagione agonistica i tanti giovanissimi atleti ed atlete della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara”, seppur tra mille difficoltà causate dalla mancanza di una struttura disponibile in città, dividendosi tra i Palazzetti di Cerreto Sannita e di Montefusco (AV) ed alternando qualche seduta alla pista ciclabile di Benevento, cercano proseguire l’attività agonistica, che ovviamente risulta oltremodo difficile. Gli spostamenti per i giovani ragazzi, tutti studenti, sono divenuti più difficili con l’inizio della scuola e le notevoli spese per i viaggi necessari per trasportare ragazzi e ragazze rendono la situazione insostenibile mettendo seriamente a rischio il prosieguo della stagione. Ciononostante, grazie alla passione e alla buona volontà dei genitori ed appassionati sostenitori, con Mr. Eros Oriani in testa, proseguono le sedute di allenamento, organizzate di volta in volta e per poter vedere all’opera i suoi giovani atleti, la formazione che militerà in A2 si è recata a Poggibonsi (SI), ospite della squadra locale, che si coglie l’occasione per ringraziare per la gradevole ospitalità ed ha affrontato i padroni di casa, l’Ambra ed il Ferrara. Ottime indicazioni al termine delle gare sono giunte per il neo tecnico che ha potuto vedere sul campo tanti appassionati ragazzi, mettendo in mostra alcuni giovanissimi talenti che presto faranno parlare di se. Almeno per due giorni i gialloverdi sanniti presenti, tra impegni scolastici e lavorativi, hanno potuto trascorrere del tempo insieme ed hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con altre formazioni della Toscana e dell’Emilia Romagna. Al rientro a Benevento ripresa la preparazione che prevede alcune amichevoli con la compagine di Salerno in attesa della prima gara di A2, prevista in terra siciliana il 6 ottobre a Mascalucia (CT). Frenetica resta l’attesa dei più piccoli under 9 ed under 11, con l’incognita sul dove e quando inizierà l’attività sportiva a loro dedicata che dovrebbe vedere i Prof. Mario Tretola e Franco Di Donato, unitamente al tecnico Eros Oriani, proseguire la promozione scolastica e l’avvio dei corsi di pallamano come da consuetudine. Sul punto il neo tecnico Eros Oriani: “Dopo sole 3 settimane di allenamento posso ritenermi contento per l’impegno che i ragazzi mettono in campo anche se per l’assenza di un punto di riferimento fisso, come una palestra stabile in cui riconoscere una casa nostra, crea grosse difficoltà a tutti noi e alla società che giornalmente cerca di metterci nelle migliori condizioni possibili per svolgere gli allenamenti. Purtroppo a 3 settimane dall’inizio del campionato è un problema grande sia per me che per i ragazzi. Per quanto riguarda la squadra, dopo il torneo di Poggibonsi inizio ad avere una certa idea di questi ragazzi. Per alcuni sarà un anno di esperienza in un campionato stretto per le loro qualità, ma penso importante per sé stessi da un punto di vista tecnico e di automotivazioni personali e poi c’è il gruppo dei veramente giovani che a Poggibonsi ci hanno fatto vedere le loro grandi opportunità future e le loro qualità umane. Grazie a loro che mi hanno fatto divertire e sperare che con una programmazione attenta e una casa ” nostra” i risultati saranno certi perché questi ragazzi hanno grandi qualità tecniche e ripeto umane. “

Comments are closed.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com