breaking news

Avellino, tanti tifosi ai botteghini. Stop Moretti

7 May 2018 | by Alberto Tranfa
Avellino, tanti tifosi ai botteghini. Stop Moretti
Ultime di serie B
0

L’ Avellino chiama, il popolo bianco verde risponde. File lunghe ai botteghini del Partenio-Lombardi nel primo giorno disponibile per accaparrarsi i biglietti a prezzo stracciato per la gara contro lo Spezia. La società irpina punta al pienone con ticket che vanno dai 2 euro per la Curva Sud e i 10 per la Montevergine. Fiducia ed entusiasmo che sembravano sopiti, ma il pareggio maturato al “Del Duca” ha riacceso le speranze tra i tifosi in vista della volata alla salvezza. Un obiettivo che vede come primo step la vittoria contro i liguri nell’anticipo di venerdi. Contro una squadra mentalmente in vacanza sarà fondamentale mantenere alta la concentrazione. Claudio Foscarini alla ripresa, però, ha dovuto fare i conti con l’ennesimo infortunio. Moretti ha infatti accusato un problema muscolare al flessore sinistro: gli esami strumentali diranno se la stagione dell’ex Perugia è finita. In un reparto già privo di De Risio e con D’Angelo ancora fermo ai box per via dell’edema che non da tregua alla caviglia, per il tecnico veneto si è aperta un’altra settimana nelle quale si farà di necessità virtù. Perchè non solo il centrocampo, ma anche il reparto difensivo ha gli uomini contati. Laverone è out per squalifica, Rizzato, Pecorini e Marchizza per infortunio. Nessuno di questi ultimi tre oggi ha calcato il manto sintetico del Partenio-Lombardi. Alle varie defezioni vanno aggiunte le non perfette condizioni di Pierre Ngawa (differenziato insieme a Bryan Cabezas) e Marco Migliorini fermo a bordo campo per la consueta gestione di inizio settimana. Foscarini che oggi ha lavorato sul 4-3-3, avrà disposizione Falasco e nel corso della settimana punterà sul rilancio di Bidaoui dal 1′.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com