breaking news

Coronavirus, c’è un’altra vittima in Irpinia. Boom di nuovi contagi: 49, ora il totale è 329

Coronavirus, c’è un’altra vittima in Irpinia. Boom di nuovi contagi: 49, ora il totale è 329

2 Aprile 2020 | by Redazione Av
Coronavirus, c’è un’altra vittima in Irpinia. Boom di nuovi contagi: 49, ora il totale è 329
Attualità
1

È deceduto questa sera, presso l’Unità Operativa di Medicina d’Urgenza, un 64enne di Mercogliano. L’uomo, affetto da Covid-19, era ricoverato alla Città Ospedaliera dal 28 marzo scorso.

Intanto, l’ultimo bollettino dell’Asl di Avellino è davvero pesante. Gli irpini che sono risultati positivi al Covid-19, infatti, sono ben 49 persone, di cui:

–          1 nel Comune di Altavilla Irpina,

–          15 nel Comune di Ariano Irpino,

–          2 nel Comune di Avellino,

–          1 nel Comune di Bonito,

–          1 nel Comune di Cervinara,

–          1 nel Comune di Cesinali,

–          2 nel Comune di Flumeri,

–          3 nel Comune di Gesualdo,

–          1 nel Comune di Grottaminarda,

–          1 nel Comune di Melito Irpino,

–          2 nel Comune di Mercogliano,

–          3 nel Comune di Mirabella Eclano,

–          1 nel Comune di Montemiletto,

–          1 nel Comune di Pietradefusi,

–          1 nel Comune di Pietrastornina,

–          1 nel Comune di Roccabascerana,

–          1 nel Comune di Rotondi,

–          2 nel Comune di Solofra,

–          4 nel Comune di Sturno,

–          1 nel Comune di Trevico,

–          1 nel Comune di Vallesaccarda,

–          1 nel Comune di Tufo,

–          1 nel Comune di Venticano,

–          1 nel Comune di Zungoli.

Si attende la conferma dell’Istituto Superiore di Sanità. L’Azienda Sanitaria Locale ha in corso l’indagine epidemiologica per procedere ad attivare la sorveglianza sanitaria sui contatti dei probabili casi.

Dopo questo aggiornamento il drammatico contegio delle vittime raggiunge quota 30, mentre i contagiati sono saliti a 329.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *