breaking news

Benevento| Giurisprudenza Unisannio porta nelle scuole “Frammenti di un discorso favoloso”

Benevento| Giurisprudenza Unisannio porta nelle scuole “Frammenti di un discorso favoloso”

13 Gennaio 2020 | by Anna Liguori
Benevento| Giurisprudenza Unisannio porta nelle scuole “Frammenti di un discorso favoloso”
Attualità
0

“Frammenti di un discorso favoloso” è il titolo del nuovo progetto del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza dell’Università del Sannio rivolto agli studenti delle IV e delle V classi delle scuole superiori. L’iniziativa, curata dal prof. Felice Casucci e coordinata dalla prof.ssa Cristina Ciancio fonda le sue radici nella lunga esperienza maturata nel corso dell’insegnamento di Diritto e Letteratura del prof. Casucci. Il progetto intende praticare con le scuole la strada del linguaggio letterario legato alle fiabe per combinarlo con quello giuridico.

Accanto ad uno o più studenti scolastici che analizzeranno i contenuti di una fiaba o di un caso giuridico o letterario tra quelli indicati nel programma, si affiancheranno uno o più studenti universitari di Giurisprudenza che faranno da discussant, approfondendo gli aspetti rilevanti dal punto di vista del diritto. Docenti universitari esperti nella materia guideranno il processo di apprendimento verso esiti scientificamente verificabili e replicabili. L’obiettivo è anche quello di valorizzare la vocazione umanistica propria della formazione giuridica, componente essenziale e inscindibile accanto a quella pratica e professionale, e che costituisce una peculiarità propria dell’identità di un giurista completo e competitivo rispetto alle sfide sempre nuove che lo attendono sul piano nazionale ed internazionale.
Cinque casi letterari, cinque brevi testi che spaziano tra generi e contesti diversi, cinque opportunità per studenti delle scuole superiori e studenti universitari di entrare nel cuore della complessa dimensione giuridica, e di confrontarsi gli uni con gli altri con i propri dubbi, competenze e sensibilità.
Ad aprire il ciclo, martedì 14 gennaio dalle ore 15 nell’Aula 6 del Plesso didattico di via delle Puglie del Dipartimento DEMM, sarà “Il Piccolo Principe”di Antoine de Saint-Exupéry. Una partecipazione tutta al femminile, che vedrà gli interventi introduttivi di Ilaria Vera Pengue e Gloriana Vitelli del Liceo Scientifico dell’IIS Galilei-Vetrone, Polo di Guardia Sanframondi, e di Ilaria Iele e Daria Todino del Liceo Scientifico Rummo di Benevento, mentre Ilaria Giugliano e Roberta Maio, studentesse di Giurisprudenza Unisannio guideranno le prime riflessioni giuridiche sul testo. Gli altri incontri proseguiranno a febbraio, giovedì 6 e martedì 18, analizzando “Il Gabbiano Jonathan Livingston” di Richard Bach e la favola “Il compagno di viaggio” di Hans Christian Andersen. A marzo gli ultimi due, giovedì 12 con la poesia “l’Infinito” di Giacomo Leopardi.di cui si sono concluse nel 2019 le celebrazioni per i duecento anni dalla prima edizione, e martedì 18 febbraio con “J’Accuse…!” l’editoriale di Emile Zola su uno dei più celebri errori giudiziari della storia, l’affaire Dreyfus.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com