breaking news

Truffa e rapina, inizio settimana nero nel Sannio

Truffa e rapina, inizio settimana nero nel Sannio

14 Gennaio 2020 | by Anna Liguori
Truffa e rapina, inizio settimana nero nel Sannio
Cronaca
0

Truffe e rapine nel Sannio. Un lunedi da dimenticare quello trascorso nella provincia beneventana. Una truffa perpetrata ai danni di una anziana in Contrada Fosse a Pietrelcina e una rapina alla banca di Solopaca con un bottino ingente: 26mila euro. Duro lavoro per i carabinieri dove a Pietrelcina i militari hanno arrestato un 61enne e un 22enne napoletani, con precedenti penali, bloccati grazie alla tempestività della segnalazione telefonica del marito dell’anziana che, mentre stava rientrando a casa. Due balordi sono stati bloccati pressi della casa della donna, a bordo di un’auto, mentre stavano aspettando il suo complice che, nel frattempo, era entrato nell’abitazione per “consegnare il classico pacco e ritirare la somma di denaro”.
Il secondo malvivente aveva appena preso 3mila euro per il pagamento della merce e, accortosi di quanto stava accadendo, è riuscito a dileguarsi nelle campagne circostanti con i sold ma è stato bloccato. Il loro bottino era di 3 mila euro restituito poi all’anziana. Il secondo episodio delinquenziale è accaduto nel tardo pomeriggio di lunedi a Solopaca. I malviventi, due uomini e una donna, sono penetrati nell’Istituto di credito, dapprima  minacciato il direttore ed un dipendente e poi si sono fatti consegnare i contanti custoditi nella cassaforte: 26 mila euro. Le indagini sono tutt’ora in corso ed è caccia ai ladri. I consigli dell’arma per diffidare dalle truffe sono sempre gli stessi: diffidare dal fantomatico impiegato di Poste Italiane o dell’Inps fino a quelle più recenti come il finto avvocato che telefona riferendo di un familiare trattenuto in caserma, dopo un incidente stradale, e bisognoso di urgente denaro per un immediato rilascio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com