breaking news

Benevento| Ok alla messa in sicurezza del Fiume Calore a Pantano

Benevento| Ok alla messa in sicurezza del Fiume Calore a Pantano

8 November 2019 | by Anna Liguori
Benevento| Ok alla messa in sicurezza del Fiume Calore a Pantano
Attualità
0

Sarà speso un milione e 245mila Euro per la messa in sicurezza del fiume Calore in zona Pantano alla confluenza con il fiume Sabato in territorio di Benevento.

E’ quanto stabilisce una Convenzione che il Presidente della Provincia, Antonio Di Maria, ha siglato stamani all’Arco di Traiano, presso la sede del Genio Civile, con il Dirigente regionale Giuseppe Travia.

La Convenzione, che individua la Provincia quale soggetto attuatore, mobilita, come stabilito dalla Giunta della Regione Campania, risorse finanziarie residuali ed economie di gestione di altri interventi in ambito di Protezione Civile dopo gli eventi alluvionali del 2015 che furono affidati ad un Commissario appositamente nominato.

La Convenzione stabilisce che la Provincia dovrà individuare entro i prossimi cinque mesi il Soggetto attuatore dei lavori che dovranno essere peraltro essere ultimati entro il novembre 2020.

Il Presidente della Provincia, nel dare atto alla Regione Campania ed allo stesso Dirigente del Genio Civile Travia di una grande sensibilità e di notevole impegno in materia di sicurezza degli alvei fluviali, in particolare nella zona Pantano di Benevento ove il Sabato confluisce nel Calore, ha assicurato il massimo impegno degli Uffici e dei Servizi della Provincia per la attuazione della Convenzione.

A tale proposito era presente alla sottoscrizione il Responsabile del Servizio Tutela dell’Ambiente della Provincia ing. Gennaro Fusco che ha già svolte tutte le attività propedeutiche alla stipula dell’intesa stessa. Ora, lo stesso Fusco procederà alla formulazione del progetto degli interventi per la riqualificazione e messa in sicurezza degli alvei e ripristino della Sezione idraulica dell’area individuata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *