breaking news

Maestra aggredita, Benevento scende in piazza

Maestra aggredita, Benevento scende in piazza

5 Dicembre 2019 | by Anna Liguori
Maestra aggredita, Benevento scende in piazza
Attualità
0

Le parole della vicepreside del Convitto Giannone e Referente della San Filippo Neri Lisa Gravina stigmatizzano in pieno la situazione che ormai sempre piu’ frequentemente si registra all’interno della scuola, con aggressioni proditorie da parte di genitori a cui dovrebbe essere insegnato il proprio ruolo e anche l’educazione, A Piazza Roma, sotto l’ulivo della Pace, l’annunciato flash mob in riferimento all’aggressione proditoria subìta da una insegnante della scuola San Filippo Neri per mano di un genitore. A darsi appuntamento nella centrale piazza cittadina, colleghi, genitori e sindacati  a sostegno della maestra Lina, vittima dell’aggressione. Uno spaccato di violenza metropolitana che purtroppo si verifica anche nella nostra città e che troppo spesso si vuole identificare come un’oasi felice e che purtroppo felice non lo è sempre. A testimoniare vicinanza e solidarietà alla maestra Lina anche eminenti personalità delle istituzioni, sindaco Mastella e la senatrice Lonardo in testa, che ha espresso il proprio sostegno e l’impegno del Governo per limitare il verificarsi di queste situazioni incresciose.

La scuola presidio di civiltà e di legalità, la vicepreside della San Filippo.

segue servizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com