breaking news

Vicenda mensa tra nuova gara d’appalto e sentenza Tar

Vicenda mensa tra nuova gara d’appalto e sentenza Tar

23 Febbraio 2016 | by Enzo Colarusso
Vicenda mensa tra nuova gara d’appalto e sentenza Tar
Attualità
0

La questione mensa vive una fase cruciale. In settimana molti nodi dovrebbero essere sciolti a partire dalla gara d’appalto del nuovo servizio che coprirà il periodo marzo-giugno dopo la decisione del comune di Benevento di non prorogare l’impegno con Quadrelle 2001. La cooperativa di Quindici è al centro di questo intricato reticolo su due livelli distinti ma non separati: dopodomani il Tar si dovrebbe esprimere in merito alla contesa tra Glm e Quadrelle e se il tribunale dovesse dar ragione a Quadrelle ecco che d’incanto la nuova gara d’appalto verrebbe baipassata e il servizio mensa affidato per i prossimi cinque anni all’azienda irpina a 4,79 € a pasto rispetto ai 2,89 € attuali.  Nell’attesa, stamane ai Servizi Sociali si è dato inizio alla procedura di apertura delle buste. Una prima verifica per assodare la regolarità delle posizioni delle ditte concorrenti, Quadrelle 2001, l’associazione temporanea d’impresa composta da Glm e Global Service e il gruppo Ristora di Catania.  Della parte meramente economica se ne parlerà tra giovedi o venerdi, dopo la sentenza del Tar

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com