breaking news

In Campania è allarme morbillo. Un caso anche a Benevento

In Campania è allarme morbillo. Un caso anche a Benevento

7 Aprile 2016 | by Anna Liguori
In Campania è allarme morbillo. Un caso anche a Benevento
Attualità
0

È una malattia che, almeno, dieci anni fa si pensò di aver debellato se non alcuni casi rari verificatisi di recente. Dagli aggiornamenti che provengono dall’ASL NA1 si evince che nei primi tre mesi di questo 2016 già 61 bambini sono stati colpiti dal virus del morbillo. Un caso è stato registrato anche dall’azienda sanitaria locale di Caserta e altri 5 casi sono stati inseriti nella piattaforma web dell’azienda di Salerno, uno invece in quella di Benevento.  Ovviamente non si tratta di un dato preciso visto che c’è la possibilità di altri contagi non segnalati alla propria ASL di riferimento.

Non sappiamo però se il vaccino scarseggi in Campania visto che la nostra regione è agli ultimi posti come numero di vaccinati. Tuttavia non è una cosa da sottovalutare, il virus del morbillo, in alcuni casi, potrebbe provocare anche un’encefalite. Per questo i medici campani si riuniranno per sensibilizzare i cittadini al vaccino, in modo da non far scaturire una nuova epidemia derivata da questo virus; intanto invitano tutti coloro che hanno bambini che superano i 12 mesi e anche gli adulti, che non hanno contratto il morbillo, a vaccinarsi o a completare il programma vaccinale con la seconda dosa che risulta necessaria, dunque dose di vaccino Morbillo-Parotite-Rosolia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com