breaking news

Vicenda mensa, tutti contro Quadrelle

Vicenda mensa, tutti contro Quadrelle

12 Maggio 2016 | by Enzo Colarusso
Vicenda mensa, tutti contro Quadrelle
Attualità
0

E’ ormai rottura su tutti i fronti fra Quadrelle e la cvittà di Benevento. Lo sciopero ad oltranza proclamato da Cgil Cisl e Ugl ha riaperto uno spaccato puteolento su di una questione che ora sta diventando disgustosa sotto tutti i punti di vista. I sindacati sono stati costratti a ribadire la loro posizione dopo l’ennesima presa d’atto che la controparte non ha alcuna voglia di arrivare ad una soluzione del contenzioso. ” Ci hanno invitato e poi non ci hanno neppure ricevuto”, scrive in un comunicato la Filcams Cgil, affermando poi che gli stessi bonifici sono stati revocati dopo essere stati annunciati. Anche il sindaco Pepe sembra evere ormai rotto gli indugi se è vero, come è vero, che da Palazzo Mosti ha rintuzzato le accuse di Quasdrelle sostenendo che la stazione appaltante ha provveduto ad onorare i suoi impegni. ” Quadrelle non è in grado di garantire il servizio e questo è un danno per la nostra collettività”. Collettività che non sta a guardare e da un pezzo. Un comunicato del Comitato dei genitori IC S. Filippo fa sapere che i genitori i genitori chiedono la rescissione immediata del contratto con Quadrelle per il servizio di mensa scolastica, che sia confermato il tempo pieno nelle scuole e siano autorizzati a fornire ai propri figli il pasto sostitutivo.

ristoro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com