breaking news

Benevento| Scuola, l’avvio insolito della “Pacevecchia” tra consensi e disagi

Benevento| Scuola, l’avvio insolito della “Pacevecchia” tra consensi e disagi

11 September 2019 | by Alberto Tranfa
Benevento| Scuola, l’avvio insolito della “Pacevecchia” tra consensi e disagi
Attualità
0

Se per molti istituti beneventani è stato un inizio d’anno scolastico ordinario, non si può dire lo stesso per la  Scuola Primaria e dell’Infanzia di Pacevecchia, il plesso risultato inagibile a poche settimane dall’avvio della attività didattiche. A Palazzo Mosti il compito di individuare una nuova casa per i piccoli alunni con la scelta ricaduta sul plesso di Capodimonte per quanto concerne la scuola primaria, e l’ex asilo “Bosco Lucarelli” di via Bartolomeo Camerario per le cinque classi dell’infanzia. Locali che però subiranno un restyling nelle prossime settimane con i lavori che dovrebbero terminare al massimo entro un mese e mezzo. In attesa del trasferimento i piccoli studenti  hanno trovato una sistemazione provvisoria all’interno del plesso “Federico Torre” di cui la Pacevecchia ne fa parte

Una sistemazione che ha accontentato i genitori, con quest’ultimi che hanno preferito accompagnare i propri figli nel plesso di Via Nicola Sala invece di affidarsi al servizio navetta messo a disposizione dal Comune. Due corse, una riservata all’infanzia e una alla primaria, semideserta la prima, completamente vuota la seconda.

Difficoltà per le quali già si pensa ad una soluzione cosi come sottolinea il sindaco Mastella che ha iniziato il suo tour nelle scuole proprio alla Federico Torre:

Accompagnato dall’assessore Del Prete, il sindaco ha incontrato i genitori, per poi visitare la nuova casa dei piccoli studenti del Pacevecchia. Definendo ciò che è stato fatto “un miracolo beneventano”

le dichiarazioni nel servizio

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *