breaking news

Benevento| Crisi Samte, il Comune pronto a saldare 120mila euro

Benevento| Crisi Samte, il Comune pronto a saldare 120mila euro

8 November 2019 | by Enzo Colarusso
Benevento| Crisi Samte, il Comune pronto a saldare 120mila euro
Attualità
0

L’ultimatum lanciato dai sindacati alle istituzioni, in primis il Comune di Benevento, comincia a produrre i suoi primi effetti. Come avevamo annunciato in un servizio del Tg   andato in onda nella giornata di mercoledi, vi era da parte del Comune di Benevento l’intenzione di avviare un primo trasferimento di quote inevase a Samte, la partecipata provinciale che si occupa della rimozione dei rifiuti. Oggi Palazzo Mosti ha diramato un dispaccio nel quale l’assessore alle Finanze Serluca e quello all’Ambiente De Nigris confermano le intenzioni dell’Amministrazione e rendono noto che gli uffici comunali hanno istruito tutte le procedure propedeutiche alla liquidazione di una parte del credito che la Samte vanta nei confronti del Comune di Benevento.

Si di tratta di 120 mila euro che il Comune provvederà, la prossima settimana, a liquidare nei confronti di Samte e relativa all’ultimo mese del 2017. Nel suo complesso Palazzo Mosti ha un debito di 3 milioni e 600 mila euro nel periodo che va dal 2010 al 2016, una parte di esso rientrante nel dissesto, mentre a disposizione del Comune risulta esserci una somma pari ad 1 milione e 300 mila euro. Ed è da quella parte residuale che verrà prelevato il quantum come prima tranche di pagamento a Samte.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *