breaking news

Reddito di cittadinanza, i numeri aggiornati a fine gennaio

Reddito di cittadinanza, i numeri aggiornati a fine gennaio

17 Febbraio 2020 | by Alberto Tranfa
Reddito di cittadinanza, i numeri aggiornati a fine gennaio
Attualità
0

Sono 1 milione 119 mila le domande di reddito e pensione di cittadinanza accolte dall’Inps. Tra le famiglie che hanno ottenuto il beneficio 60 mila sono decadute. Le famiglie titolari di reddito (933 mila, per 2,419 milioni di individui) e di pensione di cittadinanza (126 mila con 143 mila persone coinvolte) sono nel complesso 1 milione e 59 mila, corrispondenti a 2 milioni 562 mila “teste”. È quanto riporta l’Osservatorio Inps sul Reddito di cittadinanza aggiornato a inizio febbraio. L’importo medio mensile percepito ammonta a 496 euro.

Al Mezzogiorno 61% percettori di reddito
Sul milione e 58 mila famiglie che risultano percettrici di reddito e pensione di cittadinanza oltre 641 mila sono del Mezzogiorno. È quanto emerge dai dati dell’Inps aggiornati in questo caso a inizio febbraio. È del Sud o delle Isole quindi il 61% dei nuclei che beneficiano del sussidio. Il Nord ne conta invece 258 mila e il centro 160 mila. Tra le regioni al primo posto c’è sempre la Campania, con 205 mila famiglie interessate, seguono la Sicilia (184 mila) e la Puglia (97 mila).

I dati di Avellino e Benevento
In Irpinia sono 10.221 le domande accolte, 6840 nel Sannio. Ma tante altre sono “in lavorazione”: ben 3407 per la provincia irpina, 2181 per quella beneventana. Per quanto concerne il numero di persone coinvolte sono 21.966 ad Avellino e provincia, 15 257 nella provincia sannita. Erogato mensilmente un importo simile: 526,17 ad Avellino, 526,79 a Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com