breaking news

Covid-19 in Irpinia, nuovo caso ad Ariano. E il cluster del funzionario si allarga a 8 positivi

Covid-19 in Irpinia, nuovo caso ad Ariano. E il cluster del funzionario si allarga a 8 positivi

1 Settembre 2020 | by Redazione Av
Covid-19 in Irpinia, nuovo caso ad Ariano. E il cluster del funzionario si allarga a 8 positivi
Attualità
0

Dopo tante settimane riecco il covid-19 nell’ex zona rossa di Ariano Irpino. E nella cittadina del Tricolle torna il timore di nuovi contagi. Il caso è stato riportato nel bollettino odierno dell’Asl di Avellino, che dà notizia anche di altri due positivi legati al cluster della famiglia del funzionario della Provincia di Avellino, risultato affetto da coronavirus e ricoverato da sabato al reparto Malattie Infettive del Moscati. Già 8 i casi collegati a quello che potrebbe anche nascondere un focolaio non ancora quantificabile. Dopo il 60enne dipendente dell’ente di Palazzo Caracciolo, sono risultati colpiti dal virus, infatti, anche la moglie, 52enne, e i due figli di 28 e 24 anni. Così come positivi sono stati riscontrati tre ragazzi del capoluogo e una ragazza di Mercogliano. Ora, dopo la festa a bordo piscina al Country Sport che ha coinvolto tutta la famiglia e una sessantina di invitati, si parla anche di un altro party in un locale di corso Vittorio Emanuele, questa volta collegato in modo specifico ad uno dei figli del funzionario o ad un suo amico. Dunque, lo spettro dei possibili contagi si allarga ancora e solo l’esito dei tamponi atteso nelle prossime ore potrà fornire dati certi. Non è ancora chiaro, inoltre, da dove sia partito il contagio. Intanto il Servizio Epidemiologico dell’Asl, per evitare un’ulteriore estensione del virus ha stretto attorno ai contatti avuti dal nucleo familiare un cordone di controlli. Mentre per quanto riguarda l’ente provinciale, i cui uffici saranno riaperti giovedì dopo la sanificazione di tutti gli ambienti, è stato ripristinato il servizio del centralino e la guardiania per ricevere la corrispondenza e acquisirla al protocollo. Mentre i dipendenti continuano a svolgere le proprie mansioni in modalità smart working.

Tra gli ultimi casi accertati in Irpinia anche quelli di Montoro, Montemiletto e Baiano che fanno balzare il territorio provinciale dall’inizio della nuova ondata estiva a 74 persone contagiate, delle quali 32 già guarite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com