breaking news

Eparina e Aspirina 100, ecco perchè sono così importanti nella lotta al Covid

Eparina e Aspirina 100, ecco perchè sono così importanti nella lotta al Covid

11 Novembre 2020 | by Maresa Calzone
Eparina e Aspirina 100, ecco perchè sono così importanti nella lotta al Covid
Attualità
0

Il trattamento a domicilio con Eparina e Cortisone potrebbe ridurre l’aggressività del Covid 19 ed evitare di essere travolti da questa pandemia. Di questo ne è convinto il Professore Salvatore Spagnolo, cardiochirurgo con una competenza specifica nel trattamento dell’embolia polmonare massiva.Il Professor Spagnolo lo scorso marzo avevo ipotizzato che la causa di morte nella patologia da Covid 19 non fosse solo una polmonite interstiziale ma anche un’embolia polmonare diffusa e propose la somministrazione dell’eparina.
In alcuni pazienti, la distruzione dell’endotelio vascolare causa trombosi anche nel tessuto cardiaco, cerebrale o renale e determina infarti miocardici, ictus cerebrali o infarti renali. La somministrazione a domicilio dell’eparina e del cortisone potrebbe contrastare, fin dall’inizio, l’insorgenza dei processi infiammatori e trombotici. Il professore si augura che l’Aifa introduca nelle linee guida l’aspirina 100 per il trattamento dei pazienti positivi al COVID ma asintomatici e l’eparina a basso peso molecolare (Enoxaparina, clexane ecc.) quando compaiono i sintomi dell’influenza.

Il prof. Spagnolo nel corso della nostra intervista, ha espresso la volontà di voler condividere il suo numero telefonico affinchè i cittadini possano trovare le risposte in merito alle terapie di cui parla.Per informazioni: Prof.Salvatore Spagnolo cell.335 7033919

SEGUE INTERVISTA AL PROF.SALVATORE SPAGNOLO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com