breaking news

De Luca: “In Campania forte ripresa dei contagi. Così non reggiamo”

De Luca: “In Campania forte ripresa dei contagi. Così non reggiamo”

5 Febbraio 2021 | by redazione Labtv
De Luca: “In Campania forte ripresa dei contagi. Così non reggiamo”
Attualità
0

“Dopo settimane in zona gialla, siccome nessuno ha messo in piedi i controlli indispensabili, stiamo assistendo a una ripresa forte di contagi”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo DE LUCA. “La Campania – ha ricordato DE LUCA – è stata una delle regioni che ha goduto per settimane della collocazione nella zona gialla, che come abbiamo imparato è una collocazione che consente molta più flessibilità e aperture per attività commerciali, vita sociale e quant’altro. Tuttavia, in un Paese come l’Italia, nel quale la zona gialla si accompagna a controlli zero, era inevitabile ed era prevedibile che si arrivasse a una ripresa di contagio anche forte. Noi in Campania stiamo registrando da una settimana un tasso di positivi estremamente pesante, viaggiamo sui 1500 nuovi positivi da qualche giorno, tasso di contagio 10%. A livello nazionale si valutano le percentuali non sui tamponi molecolari ma antigenici che non sono affidabili, è un’altra truffa mediatica”.

De Luca annuncia decisioni imminenti che saranno assunte dopo la riunione dell’unità di crisi ed elenca alcuni dati: “In dieci giorni di apertura, dal 25 gennaio al 4 febbraio, i primi dati forniti dalle Asl sono preoccupanti: per la fascia d’età 0-5 anni, abbiamo registrato 573 nuovi casi positivi. Nella fascia 6-10 anni, 610 casi. Nella fascia 11-13, 351 positivi. Nella fascia 14-19 anni 739 casi positivi. Complessivamente, dunque, 2280 nuovi positivi nel mondo della scuola. Negli ultimi 15 giorni abbiamo registrato a Napoli, per le scuole dell’infanzia-elementari un incremento del 30 per cento di contagi, se leggiamo il dato negli ultimi 30 giorni, l’incremento è del 60 per cento. E’ del tutto evidente che non possiamo reggere questa situazione. Vedremo nelle prossime ore le decisioni da prendere. Invito i sindaci ad assumere anche autonomamente decisioni rapide sugli assembramenti: se è necessario chiudere una strada, facciamolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com