breaking news

Canto Beneventano, tradizione e cultura

Canto Beneventano, tradizione e cultura

27 Settembre 2021 | by Enzo Colarusso
Canto Beneventano, tradizione e cultura
Attualità
0

La magia del canto beneventano e la sagacia scientifica di Orbisophia, l’associazione che da tempo ha ripreso e con merito assoluto lo studio dei canti liturgici altomedievali che sono giunti sino a noi sottoforma di pergamene  del VII-VIII secolo, l’epoca aurea della presenza longobarda a Benevento. Tatiana Shyshnyak, direttrice del coro della Schola Cantorum Orbisophia, l’artefice di questa riproposizione storica e artistica di una tradizione che sembrava perduta nei secoli e che invece, con l’opera magistrale di ritrovamento e di ricomposizione delle cartapecore liturgiche torna a vivere e a rilanciare la proposta culturale.

L’Archivio di Stato e la mostra delle pergamene. Il direttore Alaia ne spiega i crismi

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com