breaking news

Inchiesta appalto asilo Caserta, coinvolto anche un prete

Inchiesta appalto asilo Caserta, coinvolto anche un prete

25 February 2016 | by Anna Liguori
Inchiesta appalto asilo Caserta, coinvolto anche un prete
Cronaca
0

La Guardia di Finanza di Caserta ha notificato sette avvisi di conclusione indagine per turbativa d’asta a presidente e consiglieri della Fondazione San Giuseppe di Tuoro  in relazione all’appalto da 1,5 milioni di euro per la ristrutturazione di un asilo. Tra gli indagati l’attuale consigliere regionale Luigi Bosco di Campania Libera e il parroco della chiesa di Santo Stefano Promartire di Tuoro don Biagio Saiano, presidente della Fondazione.
L’inchiesta condotta dai Pm della procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha consentito di accertare innumerevoli collegamenti esistenti tra il Presidente della Fondazione, don Biagio Saiano, il consulente giuridico della Commissione aggiudicatrice, il consigliere regionale Bosco, e due coniugi con funzioni di consiglieri della Fondazione, uno dei quali, poche settimane prima dell’indizione di gara ha abbandonato la carica di consigliere. Per tutti l’ipotesi di reato della Procura sammaritana è quella di turbativa d’asta.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *