breaking news

Benevento| Inchiesta Ristorò, storie di ordinaria follia

Benevento| Inchiesta Ristorò, storie di ordinaria follia

8 Novembre 2016 | by Enzo Colarusso
Benevento| Inchiesta Ristorò, storie di ordinaria follia
Cronaca
0

Una storiaccia fatta di soprusi e di nefandezze senza fine, di cibi avariati e di tentativi, maldestri quanto patetici, di dimostrare una verginità di cui non se ne poteva vantare alcuna genia. E’ la vicenda della Ristorò e di una famiglia ammanigliata al potere politico che oggi, probabilmente, è al canto del cigno.20161108_113427

E non tanto per quanto potrà ancora contare nel panorama economico della città ma per l’ignominia che viene fuori dall’indagine della Procura della Repubblica di Benevento il cui resoconto del Procuratore Conzo ci restituisce “in toto” un quadro di una desolazione senza fine ed una gran rabbia per la assoluta mancanza di umanità nei confronti di bimbi e ammalati, i destinatari delle vivande che quelli avrebbero dovuto fornire nel rispetto dell’etica e della decenza. “Utilizzo di grassi di scarto e rimasugli vari per la confezione di pasti liquidi a soggetti che si alimentavano col sondino” è solo uno dei passaggi più nefandi che si possono leggere nel comunicato stampa diffuso dalla Procura. Un’aberrazione senza fine nei confronti della quale, illo tempore, non tutti volsero lo sguardo altrove. Altrabenevento ha sempre denunciato, spesso isolata, il vituperio di Ristorò. Gabriele Corona così commenta la vicenda

 

20161108_171950

 

 

 

 

 

Segue servizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com