breaking news

Inchiesta centri migranti nel Sannio, 36 rinvii a giudizio

Inchiesta centri migranti nel Sannio, 36 rinvii a giudizio

31 Ottobre 2019 | by Alberto Tranfa
Inchiesta centri migranti nel Sannio, 36 rinvii a giudizio
Cronaca
0

Rinvio a giudizio per 36 persone nell’ambito dell’inchiesta, condotta dal sostituto procuratore
Giovanni Conzo di concerto con la Digos, che ha fatto luce sulla gestione dei centri per migranti nel Sannio. Compariranno davanti al giudice gestori e amministratori di vari centri di accoglienza, un
funzionario di prefettura, un ex funzionario di polizia addetto all’ufficio immigrazione, un carabiniere, un dipendente del ministero
di Grazia a Giustizia.L’accusa nei loro confronti è di associazione per delinquere, falso, turbata libertà degli incanti, concussione, rivelazione di segreti di
ufficio e truffa. Il processo partirà il 7 gennaio. Non luogo a procedere, mentre, per Antonio Calvano per non aver commesso il fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com