breaking news

“Rinascere” al via la mini serie del Teatro 99 Posti

“Rinascere” al via la mini serie del Teatro 99 Posti

3 Marzo 2021 | by Maresa Calzone
“Rinascere” al via la mini serie del Teatro 99 Posti
Cultura
0

A partire da Venerdì 5 Marzo, sarà disponibile, sulla pagina facebook https://www.facebook.com/Prisco.Mostino/ , “RINASCERE – a lo stesso punto però a n’ata parte”, una breve serie web in 5 episodi prodotta dal Teatro 99 Posti di Mercogliano (AV)

Rinascere, scritta da Paolo Capozzo che ne è il protagonista insieme a Maurizio Picariello e diretta da Giuseppe Falagario, è il racconto dello smarrimento (e del senso di precarietà della vita) che ha accompagnato le esistenze di tutti noi durante quest’anno di pandemia.

Lo fa attraverso lo sguardo innocente e trasognato dei due protagonisti, Prisco e Mostino, che in pieno lockdown, si risvegliano in un teatro chiuso e abbandonato, senza più una parte da recitare, senza un copione che gli indichi cosa dire e cosa fare.

Confusi e impauriti, ben presto i due compari “zuorri” cominciano a temere per la loro stessa esistenza. Ma, proprio quando sembra che le cose stiano per precipitare, un evento inaspettato (il ritrovamento di alcuni appunti ritrovati per caso tra i costumi dietro le quinte) trascina Prisco e Mostino all’esterno del teatro, rendendoli protagonisti di un viaggio fiabesco e surreale.

Attraversando “la struggente bellezza” dell’Irpinia, i nostri eroi si metteranno alla ricerca del proprio nuovo “ruolo” e saranno costretti a vestire abiti non loro, a recitare battute prese in prestito da altri personaggi, a vivere storie di altri.

Con toni comici, a volte grotteschi, Prisco e Mostino dovranno fare i conti con la stessa insistente domanda che li accompagna da una vita e che gli si ripresenta puntualmente: “a la fine de lo spettacolo, quanno si chiure lo sipario, nui simmo vivi o simmo muorti?”

“Prisco e Mostino sono i protagonisti di uno spettacolo teatrale che abbiamo portato in scena per più di 15 anni – dice Paolo Capozzo – Mi è sembrato naturale affidare a loro e al loro dialetto il compito di esprimere tutto il nostro smarrimento, la paura di morire (anche solo professionalmente) e al tempo stesso la nostra voglia di rinascere, seppure con altre sembianze.

Questa serie è il nostro omaggio al teatro, il nostro augurio ai colleghi e a tutti i teatranti di ritrovarci presto sul palco a raccogliere il calore di un applauso.

RINASCERE è anche la richiesta a voi tutti di non ignorare quanto grave sia la situazione per gli operatori dello spettacolo dopo un anno di chiusura dei teatri.

In questi mesi, piuttosto che attendere gli eventi, abbiamo scelto di “donare” al pubblico il nostro lavoro attraverso il web, ma non ci facciamo scrupolo a chiedere una mano e un sostegno per il teatro 99 posti e i suoi lavoratori attraverso piccole donazioni destinate al Co.C.I.S. (Coordinamento delle Compagnie Irpine di Spettacolo) IBAN IT22P0538775760000000203655”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com