breaking news

Benevento, Premio Strega: ecco la cinquina

Benevento, Premio Strega: ecco la cinquina

10 Giugno 2021 | by Maresa Calzone
Benevento, Premio Strega: ecco la cinquina
Cultura
0

Il Teatro Romano di Benevento, con il suo pubblico è stato testimone di una importante pagina culturale: la proclamazione dei  finalisti del Premio Strega edizione LXXV.  Per la prima volta nella storia, infatti, la cinquina dei finalisti non è stata annunciata a Roma, ma bensì nel capoluogo sannita, città del Liquore Strega e sponsor del premio letterario fin dalla fondazione nel 1946.

La cinquina finalista è composta da   Emanuele Trevi con “Due vite” (Neri Pozza) con 256 voti, Edith Bruck con “Il pane perduto” (La nave di Teseo) con 221 voti, Donatella Di Pietrantonio con “Borgo Sud” (Einaudi) con 220 voti, Giulia Caminito con “L’acqua del lago non è mai dolce” (Bompiani) con 215 voti e Andrea Bajani con “Il libro delle case” (Feltrinelli) con 203 voti. La proclamazione del vincitore si terrà come di consueto al Ninfeo di Valle Giulia a Roma l’8 luglio.

Ci è sembrato giusto, per celebrare questa occasione, rendere omaggio alla città di Benevento e  all’azienda Strega Alberti che ci sostiene da sempre – ha detto Giovanni Solimene presidente della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci intervendo alla cerimonia –  una scelta che dà forza al valore che la cultura può esercitare per
fare una comunità” .

La selezione della cinquina del premio Strega a Benevento – ha aggiunto il sindaco di Benevento Clemente Mastella –  è un modo con cui la città “scommette sul futuro, si apre ad una sorta di cammino della speranza non tanto da Roma a Benevento, ma da Benevento verso altre località. Insieme al Goncourt  il Premio Strega  è tra i premi prestigiosi che esistano nel paesaggio mondiale e non soltanto europeo. Il fatto che Benevento vi partecipi è
una forma di promozione che scommette sul futuro e riapre alla speranza”.

Nella stessa cerimonia  in collegamento video da Roma, il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, ha proclamato il Premio Strega Giovani 2021, che va al romanzo della Bruck. Con 65 preferenze su 416 voti espressi il libro “Il Pane perduto” è stato votato da una giuria di ragazze e ragazzi tra i 16 e i 18 anni provenienti da oltre 60 scuole secondarie superiori distribuite in Italia e all’estero

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com