breaking news

“Meduse Tour” la cultura riparte dai piccoli borghi

“Meduse Tour” la cultura riparte dai piccoli borghi

21 Luglio 2021 | by Maresa Calzone
“Meduse Tour” la cultura riparte dai piccoli borghi
Cultura
0

La cultura riparte dai piccoli borghi, dopo il lockdown che ne aveva interrotto l’avvio, il Meduse Tour lo fa da Torrioni, in Irpinia. Il Meduse Tour non è solo la presentazione di un libro, “Meduse immortali” di Nazzareno Orlando, ma un vero viaggio che percorre in profondità le sfaccettature dell’animo umano nel tentativo di raggiungere l’immortalità. Tutto nasce da un incontro, quattro amici al bar che parlano, e le idee che prendono la forma e i colori delle opere di Enrico Moleti e che incontrano le sfumature sonore della musica di Vanni Miele, per finire sulla pellicola diretta da Giuseppe Aquino. Un salotto sotto le stelle, affacciato sul belevedere di Torrioni ha accolto i protagonisti del Meduse Tour, che si sono raccontati attraverso le proprie unicità artistiche, esplorando il modo di poter raggiungere l’immortalità proprio come le “Turritopsis Nutricula” l’unica specie al mondo in grado di potersi rigenerare. l’essere umano secondo l’autore del libro, può farlo attraverso l’arte, attraverso le tracce indelebili del nostro passaggio, quello che ci rappresenta e ci fa ricordare per sempre come persone speciali. Il libro è una sorta di introspezione acuta, proprio come una pesca subacqua, dove nei neri fondali marini è possibile trovare la parte migliore di ognuno, quella che ci rinnova e che probabilmente attraverso  la pittura, la musica, la letteratura, ci rende immortali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com