breaking news

Benevento Citta’ Spettacolo…parliamone

Benevento Citta’ Spettacolo…parliamone

28 Luglio 2021 | by Nazzareno Orlando
Benevento Citta’ Spettacolo…parliamone
Cultura
0

Il logo della prossima edizione del Festival “Benevento Città Spettacolo” è   la rappresentazione grafica del  fiore a sei petali conosciuto anche come Fiore della Vita ed è  dunque  legato  all’idea che la natura è capace di mettere davanti agli occhi di tutti noi … il suo ciclico risveglio. Un fiore che costantemente nasce e rinasce puntando all’armonia assoluta . Il titolo della rassegna  presentata ieri in Conferenza Stampa presso il Chiostro di Santa Sofia  è stato “Renascenda” . Il tutto si svilupperà in un  arco temporale che partendo dal 24 Agosto si concluderà  il 30.  Confermato il Direttore artistico che sarà ancora una volta   Renato Giordano. La scelta di inaugurare questa edizione , come preannunciato, con  Mahmood  e proseguire con vari concerti  tra cui quello di Massimo Ranieri e Gianna Nannini è risultata essere  la lampante  conferma di un cambio di rotta della manifestazione rispetto alla mission  per cui era nata tanti anni orsono. D’altro canto  Giordano  non ha mai nascosto le sue volontà  definendo tale  indirizzo   nazional-popolare e  mirato nei fatti alla trasformazione del Festival in una sorta di grande  contenitore . Scelta legittima anche se per molti non condivisibile ! Quando la Rassegna vide la luce infatti , lo ricordiamo , era (insieme a poche altre) uno dei  punti di riferimento culturale ed artistico italiano ed era  considerata  il luogo in cui si presentavano le migliori anteprime teatrali nazionali ed internazionali oltre a disegnare un percorso tra i vari linguaggi presenti  in quel momento sullo scacchiere artistico. Forse anche per questo  era  attenzionata dalla stampa specializzata e dalle maggiori testate giornalistiche e televisive.  Benevento era  definita  “Città Cultura” nonché “mecca dei teatri” (visto il gran numero di strutture presenti   e ad oggi ,purtroppo, nella maggior parte chiuse). La speranza   resta, dunque,  legata alla capacità di aprire un proficuo dibattito sul futuro dell’evento  onde ridargli un obiettivo preciso e non renderlo sempre più anonimo e simile a tanti altri. Se “Renascenda” deve essere che si inizi ,dunque, da subito !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com