breaking news

Salemme, Renzo Arbore, Gabbani, Ghali:presentato ‘Benevento citta’ spettacolo’

Salemme, Renzo Arbore, Gabbani, Ghali:presentato ‘Benevento citta’ spettacolo’

3 Agosto 2020 | by Anna Liguori
Salemme, Renzo Arbore, Gabbani, Ghali:presentato ‘Benevento citta’ spettacolo’
Spettacolo
0

Si chiama ‘Lontano da nessuno’ il tema della 41esima edizione di Benevento  Citta’ spettacolo’. Questo pomeriggio la presentazione alla stampa a Palazzo paolo V. Presente il Sindaco di Benevento, Clemente Mastella; l’Assessore agli Spettacoli, Oberdan Picucci e  il direttore artistico, Renato Giordano. C’è ne è per tutti i gusti quest’anno dal ritorno di Salemme a concerti di musica classica. Luca pugliese in concerto, l’artista Ghali che si racconta, unica serata in Campania e l’inedito acustico di Francesco Gabbani. Il tutto e tanto altro dal 24 al 30 agosto con musica danza teatro e mostre a Palazzo paolo V. ‘Quest’anno il cartellone è ricco con grande collaborazioni- Tuona Giordano- teatro stabile del Veneto, Teatri Uniti, compagnie locali e tanto teatro tra Hortus Conclusus e giardini del Teatro De Simone. Sto cercando di ‘accaparrarmi’ il Premio strega ragazzi e la nuova sezione a Benevento con la presenza di circa 100 alunni dalla Campania. Spazio poi alla lettura e alla musica con il Maestro Quadrini. Unica tappa in Campania l’incontro con il rapper  famoso Ghali e il rapper Goelir. La dolce voce di Giada Lepore,

Il Sindaco Mastella ha annunciato anche l’idea di intitolare una strada della città a Ugo Gregoretti. Particolare la serata con Renzo Arbore che riceverà il premio Gregoretti.

La polemica con il Conservatorio di Benevento e la ‘non scelta’ di aprire l’edizione con l’Ente musicale ma con la ‘recita’ di Vincenzo Salemme. Giordano lo definisce ‘un incidente di percorso, un litigio tra marito e moglie ‘ e apre al dialogo.

 

 

Segue servizio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com