breaking news

PD-Mastella: i figli dell’ex ministro annunciano querela. Del Vecchio: Benevento al riparo da rischi malaffare

PD-Mastella: i figli dell’ex ministro annunciano querela. Del Vecchio: Benevento al riparo da rischi malaffare

14 Giugno 2016 | by Enzo Colarusso
PD-Mastella: i figli dell’ex ministro annunciano querela. Del Vecchio: Benevento al riparo da rischi malaffare
Politica
0

BENEVENTO- Giornata a dir poco torrida sul fronte della guerra elettorale tra PD e Mastella. Dopo le affermazioni di oggi pomeriggio del segretario del Partito Democratico del Sannio Carmine Valentino attinenti a presunti collegamenti tra Mastella e il clan dei Casalesi e ancora sugli immobili acquistati dallo stesso Mastella in numero di cinque, ma Mastella parla di tre case a Roma e relativo mutuo venticinquennale, ecco che arriva la notizia che i due figli del candidato sindaco Elio e Pellegrino Mastella hanno annunciato querela avverso le dichiarazioni di Carmine Valentino “sfidando con ampia possibilità di prova a testimoniare la veridicità delle affermazioni rese e la trasparenza di ogni operazione mai effettuata”. E a proposito del conto estero citato da Valentino è lo stesso Clemente Mastella ad intervenire: ” ricordo che da parlamentare europeo fosse la stessa Unione Europea”, dice Mastella, ” a versare su quel conto gli emolumenti dovuti per la carica ricoperta”. E’ ormai scontro senza quartiere tra le opposte fazioni. Raffaele Del Vecchio, che finora non era intervenuto nell’accesa polemica, lo fa in serata con una nota nella quale dice di provare “forte imbarazzo e molta inquietudine per le vicende emerse nella conferenza stampa del Pd e riguardanti Clemente Mastella. Questioni che mi fanno rabbrividire. Un sindaco deve essere innanzitutto un esempio di trasparenza. Dobbiamo tenere la nostra città lontana da qualsiasi sospetto e dai rischi legati al malaffare. I cittadini beneventani si aspettano un chiarimento immediato da parte di Mastella sia sui rapporti con Zagaria che sull’acquisto di cinque case in 24 ore, tra l’altro con fondi anche di provenienza estera”.Alla luce del fuoco di fila delle laceranti sciabolate di oggi  è a fortissimo rischio il faccia a faccia tra i due candidati previsto per domani alla Rai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com