breaking news

Benevento| Mensa, il caos regna sovrano

Benevento| Mensa, il caos regna sovrano

24 Novembre 2016 | by Enzo Colarusso
Benevento| Mensa, il caos regna sovrano
Politica
0

Prosegue il momento turbolento per il sindaco Mastella nei confronti del quale le difficoltà di questo abbrivio di sindacatura non sono mai mancate. La mensa  e i suoi derivati di carattere politico ne rappresentano l’archetipo in un contesto incandescente nel quale anche lui, che di esperienza ne ha da vendere, manovra con affanno. Amina Ingaldi

La diarchia Ingaldi-Pedà rischia davvero di costituire un problema per il Ceppalonese anche perchè l’assessore sta imparando alla svelta a districarsi e a convivere tra le irritazioni del sindaco e la esuberanza della nutrizionista.  Che oggi in commissione è tornata a sparare ad alzo zero nei confronti della “gran nimica”, non attenuando i toni della polemica che si pensavano diminuiti dopo le dimissioni ritirate qualche giorno fa.Pina Pedà

La Ingaldi, nell’intervista a noi rilasciata ieri, ha fatto capire che l’onere dei controlli in capo al Comune spettano alla Pedà, atteso che dall’Asl il monitoraggio è partito, ma tutto questo fuoco di fila finisce per esacerbare il clima con le famiglie in allarme e le opposizioni sul piede di guerra. Stamane Nicola Sguera è tornato a polemizzare chiedendo la convocazione dell’Asl per comprendere la reale natura delle cose e a chi spetta il controllo. Insomma, nel palleggiamento di responsabilità chi ha la peggio è l’utenza e per certi aspetti sulla graticola ci finisce il dirigente Castracane la cui posizione appare debole e circa il quale non è da escludere un clamoroso allontanamento.  nicola sguera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com