breaking news

Benevento| Asse Di Maria-Mastella: patti chiari, amicizia lunga

Benevento| Asse Di Maria-Mastella: patti chiari, amicizia lunga

15 March 2019 | by Enzo Colarusso
Benevento| Asse Di Maria-Mastella: patti chiari, amicizia lunga
Politica
0

Di Maria e Mastella a confronto per la prima volta dopo la seconda tornata elettorale provinciale che ha eletto i dieci neo consiglieri alla Rocca. A Palazzo Mosti confermato l’asse fortissimo tra le due istituzioni e la piena convergenza di intenti, sia di carattere programmatico che politico. D’altra parte, proprio a Lab Tv Di Maria aveva espresso in modo chiaro che Mastella resta il leader di riferimento, nonostante la lista del presidente sia stata quella che ha raccimolato più consensi. Senza dubbio il titolare della Rocca è meno distante dal suo mentore e può recitare un ruolo più autonomo dal Gran Ceppalonico ma è astuto quanto basta per evitare manifestazioni muscolari. “Mi pare evidente, ha detto Di Maria, che la linea concordata con il sindaco Mastella sia quella di essere il più estremamente inclusivi, e non preclusivi, nei confronti di tutti gli eletti nel Consiglio Provinciale”, un modo assai diplomatico per far capire che non si tollereranno tensioni con chi ha raccolto maggior consenso, il riferimento a Parisi pare essere chiaro ma il santacrocese è ermetico. Poi subito l’altolà. “C’è, però, da precisare che non si può ritenere di appartenere alla maggioranza di centrodestra e, nello stesso tempo, essere conflittuali rispetto al leader del centrodestra Mastella. Non si può richiedere di essere inclusivi alla Provincia nell’idea della ripartizione dei compiti di responsabilità di natura esecutiva e, al tempo stesso, essere in contrasto al Comune di Benevento e in altre realtà della provincia con coloro i quali rappresentano il massimo di espressione politica e di rappresentanza consensuale del centrodestra. Insomma, Di Maria si pone come “ago della bilancia”; un colpo al cerchio ed uno alla botte, appare essere il paradigma del Presidente. “Se si vuole discutere politicamente occorre discutere complessivamente dell’alleanza al Comune capoluogo, nei Comuni della provincia di Benevento e alla Provincia stessa. Viceversa, con molta franchezza e pur nel rispetto dei compiti istituzionali, la maggioranza rimane quella che è espressione delle Liste che hanno concorso in maniera determinante alla mia elezione, prima, e alla elezione dei Consiglieri provinciali, dopo”. Più chiaro di così…

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *