breaking news

Avellino| Centrosinistra, Zingaretti chiede unità: domani vertice al Pd. Per Cipriano tutto da rifare

Avellino| Centrosinistra, Zingaretti chiede unità: domani vertice al Pd. Per Cipriano tutto da rifare

19 April 2019 | by Redazione Av
Avellino| Centrosinistra, Zingaretti chiede unità: domani vertice al Pd. Per Cipriano tutto da rifare
Politica
0

Sul centrosinistra di Avellino e la spaccatura in atto, piomba il segretario Nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, che affida le sue parole all’Ansa.

«Ad Avellino – si legge nella nota – il 26 maggio si vota per il rinnovo del Consiglio Comunale. Purtroppo per ragioni che a mio avviso si possono ancora superare, il centro sinistra rischia di presentarsi diviso alla competizione elettorale. Io credo che bisogna fare di tutto per unire le forze e rendere possibile una vittoria che è alla nostra portata. In queste ore il segretario regionale del PD, su mio invito, metterà in campo ogni iniziativa, coinvolgendo il partito locale e le forze che si riconoscono nei valori del centro sinistra, per giungere ad una ricomposizione unitaria e alla costruzione di una coalizione larga e coesa». 

Successivamente, Zingaretti chiama in causa Leo Annunziata: «In queste ore il segretario regionale del Pd, su mio invito, metterà in campo ogni iniziativa, coinvolgendo il partito locale e le forze che si riconoscono nei valori del centro sinistra, per giungere ad una ricomposizione unitaria e alla costruzione di una coalizione larga e coesa».

Da qui la convocazione del tavolo interpartitico per domani pomeriggio a via Tagliamento. All’incontro saranno, oltre ai riferimenti del Pd provinciale, a partire dal Segretario Giuseppe Di Guglielmo, anche i rappresentanti di Articolo Uno-Mdp, dei Popolari e di tutte le forze civiche afferenti al mondo del Centrosinistra (Mai Più, Coloriamo Avellino e App). L’obiettivo annunciato è provare a definire una via condivisa.

Soddisfatta l’associazione “Controvento”: “La presa di posizione che il segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, ha voluto assumere sul cosiddetto caso Avellino – si legge in un loro breve comunicato – dà ragione a quanto l’associazione “Controvento” ha voluto sostenere in queste settimane con le sue iniziative. Il linguaggio del vertice del Pd recupera in pieno il senso del lavoro e dell’appello per la costruzione di un campo dei democratici e dei progressisti in città, e non soltanto in vista del voto per il rinnovo del consiglio comunale. Lo fa con parole chiare e precise, che sgomberano il terreno da equivoci e insinuazioni di sorta. L’associazione “Controvento” ne prende atto con soddisfazione, ribadendo che non tutto è perduto. Conferma la sua disponibilità a discutere e confrontarsi sulla traccia delle questioni e del metodo indicato da tempo”.

Insomma, per Luca Cipriano, e non solo, potrebbe essere tutto da rifare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *