breaking news

Benevento| E Mastella pensa a Renato per le Regionali

Benevento| E Mastella pensa a Renato per le Regionali

10 September 2019 | by Enzo Colarusso
Benevento| E Mastella pensa a Renato per le Regionali
Politica
0

Regionali e amministrazione cittadina. Due percorsi solo apparentemente separati. In realtà mai così collegati come nell’attuale congerie politica, che solo ad uno sguardo disattento sembra statica. In realtà è molto più dinamica di quanto non paia. Dal gruppone di sgueriana matrice, anche se lo stesso avvocato smentisce ma per poi rilanciare, alla velleità di molti di non restare fuori dai giri che contano e qui la sovrapposizione di cui sopra appare davvero palese. In gioco, oltre alla propensione di taluni ad accreditarsi per il dopomastella, c’è la velleità di posizionarsi per correre per le regionali. Scarinzi ma non solo lui è su questa frequenza d’onda ma Mastella non è di questo avviso. In un discorso del genere potrebbe rientrare invece Renato Parente, il “Rasputin” del Ceppalonico, gran commis di questa stagione mastelliana, e che potrebbe concludere la sua parabola proprio con una investitura di prestigio. In un contesto generale, permeato dalla sensazione che sia ancora De Luca l’interlocutore principe del sindaco di Benevento che avrebbe avuto un conciliabolo con Bonavitacola in occasione della visita di questi in città per la questione rifiuti. Il borsino, al momento, dovrebbe indirizzare verso l’Asse, che non sarà quello Roma Berlino bensì Ceppaloni-Salerno, se ci si accontenta… Nel frattempo in Forza Italia è tempo ormai di resa dei conti. Mastella fa poco o nulla per preservare il gruppo consiliare e nemmeno i vertici possono arginare la slavina. Per cui Sguera e Scarinzi appaiono sempre più distanti dal resto della compagnia. Antonio Capuano fa professione di moderazione.

 

Segue servizio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *