breaking news

San Vittorino, parla Mastella ma i dubbi restano

San Vittorino, parla Mastella ma i dubbi restano

13 Maggio 2022 | by Enzo Colarusso
San Vittorino, parla Mastella ma i dubbi restano
Politica
0
Condividi

Vicenda San Vittorino e le polemiche attorno al  Conservatorio Nicola Sala. Al sindaco non è piaciuto l’esito delle cose relative al nuovo vertice del CdA. Ha caldeggiato e prosegue a farlo l’ascesa di Antonio Rossi, che assolve a quelle necessità di equilibri che lo assillano dal giorno stesso della vittoria elettorale. E d’altra parte lo sapeva ampiamente che accontetare l’esercito che si è cucito addosso pur di tornare a vincere avrebbe preteso adeguate contropartite. Una di queste è legata al Conservatorio dove pur sapendo, forse, che non c’erano i titoli, stando almeno all’esito della sentenza del Tar, ha lo stesso puntato le sue fiches sul commercialista. Per ora con scarso risultato. E allora la sua irritazione è salita ai massimi livelli e si è riverberata sulla concessione dell’auditorium che dal 2017 arride al  Conservatorio e col quale i rapporti erano più che ottimi, tanto da patrocinare l’ultimo dei grandi eventi di via La Vipera, Sopra le Righe. Ora però  le cose sono cambiate e Mastella, attraverso un comunicato, ne spiega le ragioni che riportiamo in modo integrale e che autorizzano il Comune condere tutto il lotto all’Unisannio. Domanda. E’ un segnale di irreversibile distacco dalle sorti del Conservatorio, a prescindere da chi lo reggerà, oppure la presa di coscienza che quella opzione Rossi, anche presso l’entourage mastellista, perde di intensità? Ai posteri l’ardua sentenza.

“Con decreto del 29 dicembre 1997 il ministero dell’Università e della ricerca scientifica decretava l’istituzione dell’Università degli studi del Sannio, il Comune di Benevento si impegnava a dare destinazione d’uso universitario all’intero complesso San Vittorino. In data 17 dicembre 2007 veniva sottoscritto il primo protocollo applicativo dell’accordo di programma del decreto istitutivo dell’Università del Sannio tra il Comune di Benevento e l’università stessa: il Comune si impegnava a destinare all’uso universitario il complesso immobiliare denominato San Vittorino e a concederlo in uso all’università. Il 19 novembre 2009 si sottoscriveva un secondo protocollo applicativo con cui il Comune di Benevento consegnava all’università il complesso San Vittorino e in quell’occasione si definiva la durata la modalità della concessione. In data 7 aprile 2011 si stabiliva che il Comune concedesse a titolo gratuito all’università la parte uno e due del complesso San Vittorino: l’università si impegnava a conservare la destinazione d’uso universitario di questi immobili e provvedeva alla manutenzione ordinaria e straordinaria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *