breaking news

Tutto fatto per l’arrivo del terzino statunitense Bryan Reynolds, restano da sbrigare solo formalità burocratiche. E’il primo rinforzo del mercato invernale

Tutto fatto per l’arrivo del terzino statunitense Bryan Reynolds, restano da sbrigare solo formalità burocratiche. E’il primo rinforzo del mercato invernale

12 Gennaio 2021 | by Antonio Martone
Tutto fatto per l’arrivo del terzino statunitense Bryan Reynolds, restano da sbrigare solo formalità burocratiche. E’il primo rinforzo del mercato invernale
Benevento Calcio
0
E’ Bryan Reynold, calciatore statunitense, difensore di fascia destra del Dallas (campionato MLS) il primo rinforzo del mercato invernale del Benevento. Il giocatore nato il 28 giugno 2001 (età 19 anni) a Fort Worth (Texas), arriverà con la formula del prestito. Tutto fatto per l’operazione, la trattativa avviata già da alcuni giorni è stata definita dalla Juventus, dal Benevento e dal Football Club Dallas. Per l’annuncio ufficiale manca solo il disbrigo di alcune formalità burocratiche (Reynolds in pratica deve rinnovare il passaporto in modo da poter espatriare e non avere problemi di soggiorno all’estero). Il terzino destro resterà nel Sannio per sei mesi dopodichè approderà alla Juve che ha fatto l’operazione tramite i giallorossi non avendo la possibilità attualmente di ingaggiarlo. Una sorta di parcheggio che va a sancire anche l’avvio di un rapporto di collaborazione coi bianconeri reso possibile grazie alla stima esistente tra Foggia e Paratici. Ricordiamo che Reynolds è alto 190 centimetri e pesa 75 kg. Si tratta di un giocatore dal fisico possente, ritenuto una promessa ed attenzionato dalla Juventus per alcuni mesi prima di procedere al suo ingaggio a livello di investimento. L’operazione, infatti, costerà settemilioni di euro. Lo statunitense è molto forte a livello atletico ed è considerato un elemento di grande spinta anche se c’è curiosità per vedere il suo approccio con il calcio europeo e nello specifico italiano. Si tratta di un under pertanto il suo arrivo tra l’altro in un ruolo dove si cercava un rinforzo, non costringerà la società a effettuare rescissioni. A parte l’attaccante con l’arrivo di Reynolds non si esclude la trattativa per un difensore duttile centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com