breaking news

Avellino, contestato Novellino. E capitan D’Angelo chiama a raccolta i tifosi

Avellino, contestato Novellino. E capitan D’Angelo chiama a raccolta i tifosi

14 Marzo 2018 | by Alberto Tranfa
Avellino, contestato Novellino. E capitan D’Angelo chiama a raccolta i tifosi
Avellino Calcio
0

Sole primaverile su Avellino, clima rovente al “Partenio-Lombardi”. La delusione post derby in casa Avellino non è stata ancora smaltita, soprattutto dai tifosi che nella prima seduta a porte aperte della settimana hanno contestato squadra e tecnico. Proprio il tecnico di Montemarano è stato preso di mira dai circa cinquanta sostenitori bianco-verdi che lo hanno invitato a dimettersi. Non si è fatta attendere la replica del trainer irpino, in un primo momento bloccato da Leonardo Morosini e poi dai collaboratori che hanno ricondotto Novellino in mezzo al campo. Chi, invece, ha voluto sgombrare il campo dalle polemiche è stato Angelo D’Angelo a sua volta contestato per non essere stato presente all’Arechi.. “Mi preme chiarire che la mia assenza sugli spalti a Salerno è stata causata dal grave stato di salute di mio padre nella giornata della gara” si legge in un post pubblicato su facebook dal capitano avellinese che ha lanciato un appello ai tifosi: “Chiedo anche io Scusa per la pessima prestazione di Salerno e mi rivolgo ancora una volta ai nostri tifosi ai quali chiedo, come da sempre fanno, il loro supporto in un momento importantissimo per la nostra stagione. Adesso pensiamo solo alla stagione ed alla prossima partita tutti UNITI come sempre”.
Gara, quella contro il Pescara, nella quale il centrocampista sarà presente, dopo aver scontato la squalifica. Mancheranno invece Molina e Asencio, squalificati rispettivamente per una e due giornate dal giudice sportivo. In dubbio Castaldo che ha lavorato a parte dimostrando di non essere ancora pronto. Differenziato per Radu, fermi a scopo precauzionale Bidaoui e Ngawa, leggermenti affaticati. Federico Moretti ha svolto una leggera corsa dopo le terapie di rito e dovrebbe rientrare già prima di Pasqua cosi come Leonardo Morosini che ha svolto metà allenamento con il gruppo per poi fermarsi. Quello che non dovrà fare l’Avellino: domenica contro al il Pescara è vietato sbagliare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com