breaking news

Avellino: stop Italpol, Pescara all’orizzonte. Le ultime

Avellino: stop Italpol, Pescara all’orizzonte. Le ultime

15 Marzo 2018 | by Redazione Labtv
Avellino: stop Italpol, Pescara all’orizzonte. Le ultime
Avellino Calcio
0

Si avvicina la gara contro il Pescara, si allontana la trattativa per la cessione delle quote di maggioranza dell’Avellino all’Italpol Vigilanza. Una brusca frenata in quella che doveva essere la settimana della svolta, con la deadline fissata per la giornata di giovedi. Discorso, però, rimandato alla prima settimana di aprile: l’interesse da parte della famiglia Gravina è vivo, ma nei prossimi quindici giorni il club biancoverde dovrà fornire le dovute documentazioni per arrivare alla fumata bianca. Una decisione che ha lasciato l’amaro in bocca a patron Taccone che contava su forze nuove anche per il pagamento delle mensilità di gennaio e febbraio da saldare entro venerdì. Italpol e stipendi gli argomenti del giorno, ma anche Pescara: la preparazione in vista della gara di domenica continua e Novellino, dopo la contestazione di mercoledì, ha fatto svolgere ai suoi uomini un test contro la Primavera di mister Tudisco. Dodici a zero il finale con Asencio a segno per ben sei volte. Lo spagnolo, però, domenica non sarà della contesa dovendo scontare la prima delle due giornate di squalifica. Il suo posto verrà preso da Ardemagni, autore di due reti Le altre marcature sono state singlate da Bidaoui, D’Angelo, Evangelista e dal baby DI Martino. Recuperato dunque l’ex Parma, fermato a scopo precauzionale nella seduta di mercoledi insieme a Ngawa che non ha preso parte alla partitella in famiglia lavorando in palestra con Santiago Morero. Le condizioni del terzino non preoccupano, a differenza di Castaldo e Radu. Il bomber di Giugliano ha svolto lavoro differenziato, il portiere si è affacciato sul terreno di gioco per una seduta di lavoro specifico. Assenti al “Partenio-Lombardi” Federico Moretti che si è diviso tra terapie e palestra e Cabezas, in viaggio dall’Ecuador e atteso nel capoluogo irpino nel pomeriggio di venerdi. Dopo il lavoro dei giorni scorsi, non ha preso parte al test Leonardo Morosini che però scalpita per il ritorno in campo. Si avvicina il suo rientro, cosi come la gara contro il Pescara: vincere per riportare serenità ad un ambiente con poche sicurezze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com