breaking news

De Vena – Morero nella ripresa: l’Avellino batte il Ladispoli

De Vena – Morero nella ripresa: l’Avellino batte il Ladispoli

6 January 2019 | by Alberto Tranfa
De Vena – Morero nella ripresa: l’Avellino batte il Ladispoli
Avellino Calcio
0

“Sapevamo che sarebbe stato un girone di ritorno complesso, con le squadre che ad Avellino si chiudono e rendono difficile per noi creare occasioni”. Cosi ha esordito mister Giovanni Bucaro in conferenza stampa, dopo che l’Avellino si è imposto per 2 reti a 0 contro il Ladispoli. Tutte nel secondo tempo le marcature dei padroni di casa. “Le mie sostituzioni – ha commentato Bucaro – sono state dettate dalla necessità di cambiare passo dopo un primo tempo cominciato benino ma nel quale ci siamo un po’ addormentati. Ho innalzato la qualità e la squadra è stata brava a concretizzare. I calci piazzati? Sono situazioni che proviamo molto in allenamento e che, soprattutto in partite come questa, possono tornare comodi per sbloccare il risultato”

“Non è una questione di entrare in corsa o meno – ha continuato il centrocampista Matteo Gerbaudo, autore dei due assist decisivi – ma di farsi trovare sempre pronti, settimana dopo settimana e mettere in difficoltà il mister, ma in senso buono. Siamo noi a dover dimostrare di poter fare la differenza”

Il numero 8 ha parlato del suo ruolo in mezzo al campo: “con Di Paolantonio mi trovo bene, siamo due giocatori con buone qualità di calcio e ci intendiamo. Noi però in campo andiamo in 11 e non possiamo avere preferenze, dobbiamo essere sempre a disposizione del mister ed assecondare le necessità tattiche della squadra. Il secondo goal? Si, potevo calciare – ha concluso – ma ho preferito servire un compagno. Sono sicuramente soddisfatto della prestazione individuale ma quello che contava erano i 3 punti, abbiamo rosicchiato un po’ di margine da chi ci è davanti e dobbiamo continuare così”.

Tabellino

Avellino-Ladispoli 2-0

Marcatori: 7′ st De Vena, 14′ st Morero

Avellino (4-3-3): Lagomarsini; Patrignani (1′ st Omohonria), Morero, Dionisi, Parisi; Matute (1′ st Gerbaudo), Di Paolantonio, Buono; Tompte (1′ st Mentana), De Vena (44′ st Sforzini), Da Dalt (40′ st Ciotola).

A disp.: Longobardi, Falco, Dondoni, Saporito.

All.: Bucaro.

Ladispoli (3-5-2): A. Salvato; G. Salvato, Gallitano, Casavecchia, Leone, Mastrodonato (17′ st Pagliuca); De Fato (25′ st Di Curzio), Tollardo (17′ st Manoni), Sganga, Zucchi (31′ st Manzari); Cardella.

A disp.: Travaglini, Lisari, Maroncelli, Giancecchi, Di Grazia.

All.: Cotroneo.

Arbitro: Costanza di Agrigento.

Assistenti: Camoni e Mangoni di Pistoia.

Ammoniti: 11′ pt Salvato G., 46′ pt Morero, 13′ st Leone, 21′ st Cardella, 38′ st Sganga (gioco scorretto);

Angoli 6-5;

Recuperi: 1′ pt e 5′ st.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *