breaking news

Avellino| Noviello: Libera più forte nel segno di Campanello

13 November 2017 | by Marco Grasso
Avellino| Noviello: Libera più forte nel segno di Campanello
Attualità
0

Libera rilancia la sua azione sul territorio nel segno di Pasquale Campanello. Domenica, nella chiesa di San Nicola di Atripalda, appuntamento con la terza edizione dedicata al sovrintendente Capo del Corpo di Polizia Penitenziaria ucciso l’8 febbraio del 1993 da quattro killer in un agguato sotto la sua abitazione a Mercogliano. La moglie, Antonietta Oliva, stamane in conferenza stampa per presentare l’appuntamento, ringrazia Libera e l’impegno di tanti ragazzi nel segno della legalità.

Il premio sarà conferito a Valerio Taglione, coordinatore del Comitato don Peppe Diana, Luciana Di Mauro, vedova di Gaetano Montanino, vittima innocente della criminalità, il sindaco di Calitri Michele Di Maio e l’ex operaio Isochimica Nicola Abrate.

Emilia Noviello, neoreferente provinciale di Libera, rilancia la sfida dell’associazione sul territorio. L’appuntamento di domenica ad Atripalda conferma l’impegno di Libera sul territorio: la figura di Campanello diventa punto di partenza per fare fronte comune contro le illegalità e sensibilizzare l’Irpinia nella lotta contro le mafie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com