breaking news

Avellino: Castaldo provvidenziale, Spezia ko.

Avellino: Castaldo provvidenziale, Spezia ko.

11 May 2018 | by Alberto Tranfa
Avellino: Castaldo provvidenziale, Spezia ko.
Senza categoria
0

E’ il trentunesimo minuto della ripresa quando un boato si alza dal Partenio-Lombardi: Gigi Castaldo realizza il gol del vantaggio e della vittoria per l’Avellino sullo Spezia. Una zampata del bomber di Giugliano che vale oro: gli irpini, infatti, momentaneamente sono fuori dai play-out, in attesa degli altri risultati (Novara in primis). Avellino contratto nel primo, con Gavazzi che non sfrutta due possibili palle gol. Ripresa più vivace: Pessina spaventa il popolo biancoverde con un colpo di testa alzato sopra la traversa da Radu, poi Castaldo sfrutta un rimpallo favorevole e da posizione ravvicinata supera Manfredini. Salvezza diretta ancora possibile, tutto è ancora in gioco.

Avellino-Spezia 1-0

Marcatori: 31′ st Castaldo.

Avellino (4-3-3): Radu; Ngawa (8′ st Ardemagni), Migliorini, Kresic (38′ st Morero), Falasco; Gavazzi, Di Tacchio, Wilmots; Molina, Castaldo, Bidaoui (19′ st D’Angelo).

A disp.: Casadei, Lezzerini, Moretti, Vajushi, Morero, Asencio, Morosini. All.: Foscarini.

Spezia (3-5-2): Manfredini; Corbo (24′ st Capelli), Terzi, Giani; De Col, De Francesco, Juande, Pessina (15′ st Mora), Lopez; Marilungo, Gilardino (22′ st Granoche).

A disp.: Di Gennaro, Ceccaroni, Bolzoni, Forte, Augello, Awua, Maggiore, Masi, Mulattieri.  All.: Gallo.

Arbitro: Marinelli di Tivoli. Assistenti: Vecchi di Lamezia Terme e Mastrodonato di Molfetta. Quarto uomo:Natilla di Molfetta.

Note: ammoniti 13′ pt Pessina per gioco scorretto, 32′ st Ardemagni, 34′ st Molina, 38′ st D’Angelo per comportamento non regolamentare; angoli 2-3; recuperi 0′ e 8′.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com