breaking news

Benevento| Morte Zurzolo, Ilario: vuoto incolmabile

Benevento| Morte Zurzolo, Ilario: vuoto incolmabile

2 Maggio 2017 | by Enzo Colarusso
Benevento| Morte Zurzolo, Ilario: vuoto incolmabile
Attualità
0

Se ne è andato con discrezione, con quella riservatezza con la quale aveva inteso la sua vita di artista, di grandissimo musicista. Rino Zurzolo si è spento dopo aver lottato invano contro un male incurabile nella mattinata di domenica scorsa. Contrabassista di livello internazionale, Zurzolo aveva contribuito ai grandissimi successi dell’amico Pino Daniele sin dai primordi, prestando la sua firma ad album come Terra Mia, Nero a Metà, Vai Mo, Musicante, in sostanza il meglio della produzione di quel “neapolitan sound” che sul finire dei 70 scompaginò i crismi della musica napoletana approfondendo in chiave jazz e rithm&’blues, la lezione “americana” che fu di Carosone una ventina di anni prima. Zurzolo nell’olimpo dei grandi musicisti made in Naples. 

Lo ha ricordato la sua città natale, lo ricorda anche Benevento dove Rino ha insegnato presso il Conservatorio Nicola Sala e dove lo sgomento e il dolore per la sua scomparsa è davvero tanto. Oltre al cordoglio personale del presidente del CdA Caterina Meglio le parole dense di commozione del direttore del Conservatorio Peppino Ilario

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com