breaking news

Reino, amianto abbandonato a “Bosco Galizzi”

Reino, amianto abbandonato a “Bosco Galizzi”

2 Aprile 2021 | by Maresa Calzone
Reino, amianto abbandonato a “Bosco Galizzi”
Attualità
0

Nonostante le diverse campagne di sensibilizzazione sulla salvaguardia dell’ambiente, persistono situazioni e fenomeni di inciviltà da parte di molte persone che evidentemente non hanno ancora ben compreso il senso civico e il rispetto della natura e di conseguenza la salute umana.Non è insolito scorgere piccole discariche a cielo aperto lungo le strade, anche in città, nonostante gli efficienti servizi di raccolta differenziata da parte dei comuni, ma quello che stravolge ancora oggi è lo sversamento di amianto nei terreni.Conosciamo tutti la pericolosità di questo materiale in uso negli anni passati e che poi l’accertata nocività per la salute ne ha portato a vietarne l’uso in molti paesi, Italia compresa. Andiamo nell’alto Sannio, in una zona che dovrebbe essere incontaminata, il verdeggiante bosco Galizzi  nel territorio di Reino, dove però troviamo una brutta sorpresa, due punti ove sono stati abbandonati dei grossi pannelli in amianto. A lanciare l’allarme un cittadino, che ha notato tra la vegetazione i pezzi di amianto di una canna fumaria dismessa da qualche abitazione privata. Un episodio gravissimo che pone ancora una volta l’attenzione sulle procedure di rimozione di questo genere di materiale che se respirato può comportare patologie gravi. L’interrogativo a questo punto è, chi penserà adesso a bonificare l’area?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com